QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 10°21° 
Domani 10°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 01 ottobre 2016

Cronaca mercoledì 20 gennaio 2016 ore 09:06

Vandali scatenati

Oltre dieci colpi, concordati maggiori controlli sul territorio con particolare attenzione per i luoghi ritenuti sensibili

PIOMBINO — Nella notte tra domenica e lunedì i ladri sono entrati nella palestra del Perticale e negli uffici del comitato territoriale Uisp. Poi in azione all’Ipc Ceccherelli. Sempre la stessa storia: entrano forzando e distruggendo tutto, rubano dai distributori e quello che trovano in giro compresi computer, tablet e denaro.

Cosa sta succedendo? In un paio di settimane a Piombino si sono verificati più di dieci incursioni. Sono stati definiti prima ladri e poi vandali, ma le forze dell’ordine stanno già inquadrando la situazione. Per loro, infatti, potrebbero trattarsi di ragazzi che agiscono per noia. Ad avvalorare l’ipotesi che si tratti di ragazzi è stata la dinamica del colpo all’Ipc. I ladri hanno forzato una porta e si sono diretti esclusivamente verso l’armadietto che conteneva i tablet evitando le telecamere di videosorveglianza, sintomo di conoscenza del luogo in cui si muovevano.

Intanto le forze dell’ordine concordano per un maggiore controllo del territorio, soprattutto nei luoghi più a rischio. 

Tag