QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 7° 
Domani 3° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 14 dicembre 2018

Attualità lunedì 14 maggio 2018 ore 19:00

Variante Conad, ecco come cambierà l'area

Il piano previsto con la Variante Conad e lo spostamento del supermercato mira a riqualificare l'intera zona del Perticale. Incontro con i cittadini



PIOMBINO — Nell'ambito del progetto di trasferimento del supermercato Conad, l'Amministrazione comunale propone una nuova Variante al Regolamento Urbanistico che prevede una serie di interventi di rilevanza pubblica per la riqualificazione del quartiere Perticale.

Una nuova Variante che si affianca a quella di manutenzione al Regolamento Urbanistico che verrà presentata in diverse occasioni alla cittadinanza. Il primo incontro è previsto per il 15 Maggio nella sala consiliare ed è riservato alla dirigenza del 2° circolo didattico, di cui la scuola Perticale fa parte, e al presidente del consiglio di circolo, insieme ai rappresentanti Uisp, gestori della palestra e del complesso sportivo. Martedì 22 Maggio, invece, le caratteristiche del piano verranno presentate e discusse con i cittadini e con il quartiere, alle ore 17 presso la sala del Perticale.

Il piano prevede il trasferimento del supermercato in località Buca di Bisaccino, un'area più a nord rispetto alla posizione attuale andando a sostituire i vecchi fabbricati esistenti a destinazione produttiva (ex magazzini Aurelia) con un nuovo complesso edilizio nel quale collocare attività commerciali e di servizio. 

A corredare il piano la realizzazione di una nuova intersezione a rotatoria, in corrispondenza del nuovo supermercato, il completamento e la riqualificazione dell'area a parcheggio e parco davanti al polo scolastico Perticale, la realizzazione di una pista ciclabile, completando il collegamento pedonale in parte già esistente, tra la scuola e il campo di atletica di via della pace.

“In questo caso lavoriamo sulla riqualificazione di un pezzo di città che avrà riflessi positivi sulle aree contigue a quella dell'intervento – afferma l'assessore all'urbanistica Carla Maestrini – alcune delle realizzazioni previste, tra l'altro, erano state richieste da anni dalla scuola e dagli utenti della palestra.”

L'iter avviato alla fine del 2017, ha ottenuto i pareri positivi degli organi competenti ed è stato escluso dalla procedura di assoggettabilità a VAS (Valutazione ambientale strategica). Verrà discusso in Consiglio comunale per la sua adozione nel mese di Giugno.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Attualità

Lavoro