QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 13°15° 
Domani 14°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 06 dicembre 2019

Attualità sabato 14 settembre 2019 ore 08:23

Vigili del fuoco senza autoscala, la petizione

Foto di repertorio

I vigili del fuoco di Piombino sono senza autoscala. Su change.org è stata lanciata la petizione diretta al presidente dei ministri Giuseppe Conte



PIOMBINO — A lanciare e condividere la petizione è stato Lorenzo Biagini, un vigile del fuoco sindacalista dell'Unione Sindacale di Base. 

"Chiedo il vostro aiuto per poter continuare a garantire il soccorso tecnico urgente a tutti i cittadini della Val di Cornia. - si legge su change.org - I Vigili del Fuoco di Piombino sono senza autoscala, un mezzo speciale indispensabile per garantire il soccorso alla popolazione. Tale automezzo, a causa dell'età, risulterebbe gravemente danneggiato e necessita di riparazioni strutturali tali da non consentirne il rientro in servizio. Abbiamo segnalato questa situazione lo scorso 22 agosto alle Autorità competenti sia a livello locale che nazionale dopodiché abbiamo denunciato il problema anche a mezzo stampa ma, ad oggi, non è stata trovata alcuna soluzione".

Come viene spiegato, l'autoscale risulta utile per poter intervenire in caso di incendio o soccorso a persona. Il territorio coperto dal distaccamento dei Vigili del Fuoco di Piombino è molto ampio, copre diversi Comuni ed al suo interno vi sono impianti industriali, edifici civili, presidi ospedalieri e scuole oltre al porto col transito di merci e passeggeri.

"Chiediamo al Governo, al Ministero dell’Interno ed ai vertici dei Vigili del Fuoco che si occupino al più presto di sanare questa situazione, sia a Piombino ma anche in ogni altra città dove risulti mancante un mezzo fondamentale come l’autoscala. - si conclude - Non esistono cittadini di serie B, il soccorso e la salvaguardia delle persone devono essere una priorità nel nostro paese".

Qui il link per accedere alla petizione online.



Tag

Otto e mezzo, Santori contro Sallusti: "Ha gli occhi foderati di prosciutto"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca