comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:06 METEO:PIOMBINO15°20°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 26 ottobre 2020
corriere tv
Conte firma il nuovo dpcm: bar e locali chiusi dalle 18

Attualità domenica 27 settembre 2020 ore 10:01

Francobollo dedicato alla Costa degli Etruschi

Francobollo Costa Etruschi
Foto Facebook Poste Italiane

Quattrocentomila francobolli porteranno la Costa degli Etruschi in giro per il mondo. Bandini: "Momento storico di straordinaria importanza"



SAN VINCENZO — La Costa degli Etruschi è stata celebrata con un francobollo tematico da paesaggistica, rientrante nella tariffa B. La presentazione è avvenuta nei giorni scorsi presso il complesso Riva degli Etruschi alla presenza del sindaco di Alessandro Massimo Bandini, sindaco di San Vincenzo, Comune capofila dell’Ambito Turistico Costa degli Etruschi, Gianni Anselmi, consigliere regionale, Claudio Vescovi della direzione centrale servizi filatelici di Poste Italiane e Fabio Gallinella, direttore della filiale di Livorno di Poste Italiane. Presenti anche tutti gli Amministratori dei Comuni facenti parte dell’Ambito Turistico Costa degli Etruschi.

L’immagine del francobollo sintetizza le peculiarità del territorio, che dalle colline scende al mare. Una finestra che si affaccia su un paesaggio modellato dalle attività agricole dell’uomo, che si trasforma in scogliere facendo intuire calette tutte da scoprire. Un mare azzurro e in primo piano un’eccellenza riconosciuta a livello internazionale come il vino della nostra terra, prodotto apprezzato in tutto il mondo. A completare sono stati inseriti la cartina stilizzata della Toscana, con evidenziato il territorio di riferimento, e il logo dell’Ambito Turistico Costa degli Etruschi.

"L’emissione di un francobollo dedicato alla Costa degli Etruschi - ha detto il sindaco di San Vincenzo, Comune capofila dell’Ambito Turistico Costa degli Etruschi, Alessandro Massimo Bandini -, rappresenta un momento storico di straordinaria importanza, oggi ma ancora di più negli anni a venire. La possibilità di veder rappresentata la Costa degli Etruschi su un francobollo del genere, che avrà una tiratura di ben 400.000 esemplari, consentirà dunque al nostro territorio di poter godere di una vetrina turistica di fondamentale importanza in tutto il mondo".

Claudio Vescovi, della direzione centrale dei servizi filatelici di Poste Italiane, ha infine ricordato che il francobollo rimarrà in corso per sempre e una copia verrà distribuita a tutte le amministrazioni postali del mondo. Il timbro di prima emissione sarà disponibile per centoventi giorni all’ufficio centrale delle Poste Italiane di Livorno.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Attualità