QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 21°23° 
Domani 20°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 22 ottobre 2019

Attualità mercoledì 24 agosto 2016 ore 11:01

Suvereto a disposizione delle comunità terremotate

Giulano Parodi, sindaco di Suvereto

Il sindaco Giuliano Parodi a nome della comunità suveretana si stringe nel dolore delle vittime del terremoto che ha devastato il centro Italia



SUVERETO — Il terremoto ha scosso il Centro Italia, due le scosse più forti di magnitudo 6.0 con epicentro ad Accumuli a 4 chilometri di profondità, distintamente avvertite alle 3.36 e alle 4.34 del mattino. In tutto sono state tredici le scosse. 

I centri più colpiti sono Amatrice, Accumoli (Rieti) e Arquata del Tronto (Ascoli Piceno) dove il bilancio delle vittime non è ancora definito. Da tutta Italia si è mobilitata la macchina dei soccorsi anche se non risulta facile raggiungere le piccole frazioni arroccate sull'Appennino. 

"L'Amministrazione comunale si stringe nel dolore delle vittime del terremoto di Amatrice e dei comuni limitrofi di questa notte. - si legge nella pagina ufficiale del Comune di Suvereto in una nota firmata dal sindaco Giuliano Parodi - Un forte abbraccio all'amico Sergio Pirozzi sindaco del paese, grande combattente, che saprà guidare la sua comunità in questo momento difficile. Il comune di Suvereto si mette a disposizione del comune di Amatrice e di tutte le comunità colpite per ogni necessità".

Dalla Toscana sono state inviate 5 sezioni operative dei vigili del fuoco dalle province di Firenze, Prato, Pisa, Siena e Arezzo, è stato allertato anche il nucleo Urban Search and rescuse e il gruppo operativo speciale movimento terra. Dal comando di Livorno sono state inviate nei luoghi del terremoto anche le squadre cinofile.



Tag

Il canto dell'Araponga, l'uccello più assordante al mondo

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Attualità