QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 16°21° 
Domani 17°32° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 29 agosto 2016

Politica venerdì 18 marzo 2016 ore 13:28

"Giù le mani dall'acqua pubblica"

Il sindaco di Suvereto intende bloccare gli interessi dei privati e proporre modifiche statutarie per garantire la governance pubblica di Asa

SUVERETO — Il 22 marzo 2016, si celebra la Giornata mondiale dell'acqua e il sindaco di Suvereto Giuliano Parodi interviene sulla questione Asa spa.

"Come sindaco nell’ultima assemblea dei Soci di Asa spa, - spiega Parodi - ho appoggiato la strategia che ha proposto il sindaco di Livorno Filippo Nogarin, per bloccare gli appetiti di privati sulle quote di Asa spa, ed impedire a qualche multinazionale di arrivare ad avere il 51% e di fatto il controllo totale della gestione della risorsa, al fine di creare utili agli azionisti e non di erogare il miglior servizio possibile”.

ll sindaco di Suvereto si è spinto oltre e, con l'appoggio del sindaco di Volterra, ha proposto modifiche statutarie che per consentire alla parte pubblica di avere la governance dell’azienda. L'obiettivo, come spiega Parodi è "espellere definitivamente il socio privato da Asa e provare a rispettare il mandato dei 27 milioni di italiani che volevano la gestione pubblica della risorsa idrica”.

Tag