comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 24°29° 
Domani 23°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 11 luglio 2020
corriere tv
Maltempo in Lombardia: bomba d'acqua a Brescia, venti oltre i 130 km/h

Attualità sabato 25 aprile 2020 ore 19:30

Il 25 Aprile in Valdicornia, iniziative e dirette

Il Comune di Piombino con le bandiere tricolore

I Comuni della Valdicornia non rinunciano alle celebrazioni per il 75esimo anniversario della Liberazione dell'Italia dal nazifascismo



VALDICORNIA — Il 25 Aprile 2020 si celebra il 75esimo anniversario della Liberazione dell'Italia dal nazifascismo. Nonostante l'emergenza sanitaria del Coronavirus, i Comuni non rinunciano a celebrare questo giorno nel rispetto delle restrizioni. Tutti i comuni della Val di Cornia hanno organizzato iniziative e dirette per coinvolgere la cittadinanza che non potrà recarsi fisicamente alla cerimonia.

Alle 11 diretta Facebook da piazza Costituzione a Piombino per la deposizione della corona d'alloro al monumento ai Caduti per la Libertà (leggi il programma delle iniziative nell'articolo collegato). Diretta Facebook anche da Campiglia Marittima e Venturina per le celebrazioni per il 25 Aprile organizzate dall'Amministrazione comunale (leggi qui l'articolo collegato)

Come indicazioni nazionali le cerimonie per la deposizione della corona d'allora si svolgeranno con pochi rappresentanti istituzionali, il sindaco e un rappresentante Anpi locale. Anche a Suvereto nella mattinata sarà la sindaca Jessica Pasquina a recarsi in Piazza Vittorio Veneto in diretta Facebook dalle ore 10.

"Resistenza e Liberazione, due termini che in questo periodo assumono ancora più significato. E che rappresentano la speranza di uscire al più presto da questa delicata situazione che stiamo affrontando". Queste le parole del sindaco di San Vincenzo, Alessandro Bandini, in occasione del 25 Aprile. Il sindaco depositerà la corona d’alloro al Monumento ai Caduti, oltre a lui parteciperanno soltanto il presidente della sezione Anpi San Vincenzo, Franco Guidoni, e una rappresentanza delle associazioni combattentistiche. Non è prevista la partecipazione di altre autorità civili e militari, né del pubblico. Per consentire alla popolazione di assistere, la cerimonia sarà trasmessa in diretta streaming sulla pagina Facebook del Comune di San Vincenzo a partire dalle ore 11.

Anche a Sassetta il sindaco deporrà la Corona di alloro al Monumento ai Caduti. "Quest'anno non ci troveremo, né sentiremo gli squilli della tromba della banda. - ha scritto il sindaco Alessandro Scalzini - Vi prego di commemorare questo giorno coi vostri figli, coi nipoti; leggete loro le storie vere di quei tempi; raccontate loro i racconti che avete sentito o che avete vissuto, perché la memoria della sofferenza della guerra e del nazifascismo non si affievolisca e rimanga sempre viva. Fate crescere nei ragazzi il senso civico e l'amore per la comunità, perché sono loro che devono iniziare a partecipare alla vita politica del paese in maniera attiva già da ora e non devono aspettare passivamente che qualcuno decida per loro".

Dal borgo il Circolo Arci Elio Veracini promuovono l'iniziativa Dieci parole per spiegare il significato del 25 aprile promossa dall'Arci nazionale. Organizzata una iniziativa virtuale che sarà disponibile in rete, sulla pagina Facebook Circolo Arci Suvereto, dalle ore 11 di sabato 25 aprile. Il professor Rossano Pazzagli, storico dell’Università del Molise e membro dell’Istituto Alcide Cervi, farà un breve intervento che ruoterà attorno alle seguenti parole: memoria, liberazione, resistenza, territorio, partigiani, libertà, antifascismo, democrazia, costituzione, domani. L’intervento sarà accompagnato dalla canzone Oltre il ponte, scritta da Italo Calvino negli anni ‘50 e musicata da Sergio Lberovici.

Le celebrazioni per il 25 Aprile non si esauriscono in mattinata, infatti ha raggiunto anche la Valdicornia l'invito di Anpi a cantare alle ore 15 Bella ciao affacciati alle finestre e ai balconi delle proprie case decorate con il tricolore. Invito raccolto e rilanciato da Pd e Con Anna per Piombino e Uniamo Suvereto. Anche il coordinamento Art.1 - Camping Cig ha invitato a cantare e a suonare Bella Ciao, canzone universale di lotta contro le ingiustizie e Fischia il vento canzone delle nostre formazioni partigiane.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Lavoro