QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 24° 
Domani 10°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 23 aprile 2018

Attualità giovedì 22 marzo 2018 ore 14:32

Campiglia carica per la stagione turistica

Foto di repertorio

I numeri del 2017 danno la carica per la nuova stagione turistica. Dal 12 Marzo si paga la tassa di soggiorno, ecco a chi non viene applicata



CAMPIGLIA MARITTIMA — Dal 12 Marzo è attiva la tassa di soggiorno a Campiglia Marittima, dove è già tutto pronto per l'avvio della stagione turistica primaverile ed estiva carico dei risultati ottenuti nel 2017.

In una nota, il Comune ha confermato il trend positivo in fatto di turismo, con nel totale un incremento di arrivi e ancor di più di presenze sinonimo che chi sceglie Campiglia ci rimane per periodi più lunghi di quanto si facesse in passato. Aumentati i turisti stranieri rispetto agli italiani che hanno preferito le strutture extralberghiere rispetto al tradizionale hotel.

In questo senso la tipologia ricettiva del comune si armonizza alla domanda, infatti a Campiglia sono più diffuse le soluzioni extralberghiere rispetto alle alberghiere come campeggi, residence, piccole strutture e agriturismo.

A proposito di turismo, dal 12 Marzo è attiva la tassa di soggiorno fino al 31 Ottobre. Nei campeggi e negli ostelli la tassa è di 0,50 euro a persona, per gli alberghi 4 Stelle e oltre è di 1,50 euro, mentre per tutte le altre strutture è di 1 euro.

Stando al regolamento comunale la tassa non verrà applicata per i minori di 12 anni, ai familiari di persone ricoverate nelle strutture sanitarie e che hanno la necessità di soggiornare per assisterli, i lavoratori delle strutture ricettive, le persone che alloggiano in strutture ricettive a seguito di provvedimenti adottati da autorità pubbliche e le persone in gita scolastica.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità

Lavoro