comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 15°24° 
Domani 15°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 25 maggio 2020
corriere tv
Isole Tremiti, traghetto Tirrenia finisce contro gli scogli

Attualità mercoledì 28 dicembre 2016 ore 11:40

Ambiente e decoro, quale destino per la città

Cluadio Capuano

Nel 2017 controllo qualità per i servizi di Sei Toscana e si continua con i portici e le guardie ambientali. Ecco il punto di Chiarei e Capuano



PIOMBINO — Ambiente e decoro urbano sono gli argomenti tanto cari alla città, anche se l’Amministrazione e gli addetti ai lavori devono spesso fare i conti con le cattive abitudini legate all’abbandono dei rifiuti, per esempio. A fare il punto della situazione sono gli assessori Claudio Capuano e Marco Chiarei che, durante la conferenza di fine anno (leggi l'articolo correlato), stilano il già fatto e le cose da fare.

Spunta messa i problemi più grandi e gli aspetti più sentiti dai cittadini: l’avvio della pulizia dei portici, la realizzazione del ponticello di Baratti (leggi l'articolo correlato) entro Pasqua e l’impiego dei richiedenti asili nei lavori di pubblica utilità. Per il 2017 la lista degli obiettivi è pronta: presentare il nuovo Piano della Mobilità (leggi l'articolo correlato) per il quali si sta già lavorando alacremente, valutare la sostituzione dell’illuminazione cittadina nell’ottica del risparmio energetico e continuare a promuovere iniziative di sensibilizzazione per il decoro cittadino (Mentipulite, Fai sbocciare il tuo balcone e provare a dare risposta ai problemi rilevati dal questionario anche sul fronte sicurezza). Proseguirà anche il lavoro delle guardie ambientali per disincentivare l’abbandono dei rifiuti e la mancata raccolta delle deiezioni canine; a sorpresa, inoltre, è arrivato l’annuncio della presenza di telecamere mobili per controllare i furbetti dei rifiuti.

E proprio sul tema rifiuti arrivano le novità dell’assessore Chiarei che ha annunciato l’attivazione di un gruppo di controllo qualità per il monitoraggio, assieme ai Comuni di San Vincenzo e Campiglia Marittima, dei servizi svolti da Sei Toscana. Intanto si prepara a partire il progetto Rimateria. Tra le altre novità 2017 anche l’attivazione del servizio di allerta meteo vocale (chiamata a casa) che nel corso dell’anno potrà essere implementata con servizi più smart. E’ dalle innovazioni, inoltre, che l’assessore Capuano ha tratto ottimi risultati; dall’istallazione delle telecamere al Gagno (leggi l'articolo correlato), infatti, sono state effettuate 116 segnalazioni di auto con mancata assicurazione o revisione oppure rubate.

Dina Maria Laurenzi
© Riproduzione riservata



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca