QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 21° 
Domani 21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 19 ottobre 2017

Cultura mercoledì 11 ottobre 2017 ore 17:17

Artisti-ca, 35 anni di pura arte

Sabato scorso la festa per i 35 anni nella sede di via Leonardo da Vinci con Renzo Mezzacapo. Presentato il concorso regionale di pittura

PIOMBINO — Trentacinque anni di attività per l'associazione Artisti-ca celebrati con porte aperte alla galleria di via Leonardo da Vinci 7. 

La galleria nata nel 1982 come Centro Arti Visive ha visto negli anni la spinta propulsiva costante di Renzo Mezzacapo. Tra i partecipanti alla anche il vicesindaco Stefano Ferrini, in rappresentanza dell'Amministrazione comunale assieme al sindaco Massimo Giuliani, che ha sottolineato come "una città che ricerca un nuovo modello di sviluppo ha bisogno dell'arte come il pane". 

All'iniziativa hanno partecipato anche gli ex sindaci Gianni Anselmi, Luciano Guerrieri, Fabio Baldassarri, Paolo Benesperi, Enzo Polidori e l'ex sindaca di Campiglia e oggi sottosegretaria all'Ambiente Silvia Velo.

Proprio lei ha riservato parole speciali. "Viviamo in un territorio di rara bellezza, in cui sono custoditi veri e propri tesori artistici e ambientali. Un potenziale enorme per l’economia, ma come in tante zone della nostra Italia spesso non si riesce a sfruttare appieno tali risorse, mancando chi possa metterle a sistema e valorizzarle. Tutte ragioni che mi hanno spinta a partecipare con piacere alle celebrazioni per il 35esimo anno di attività dell’associazione Artisti-ca, che ringrazio per l’impegno profuso a favore in particolare di Piombino e della Val di Cornia. - ha commentato Silvia Velo - Ci tengo a sottolineare che è proprio grazie all’impegno dell’associazione che, nel tempo, il livello culturale di questo angolo di Toscana si è elevato, organizzando eventi prestigiosi".

Tra gli eventi si annoverano la mostra “Tra due guerre” di Renato Vespignani, quella su Cesare Zavattini e l’esposizione dell’anfora di Baratti. E sempre grazie ad “Artisti-ca” i cittadini hanno potuto ammirare i gioielli etruschi recuperati dalla Guardia di finanza e i due carri di questo antico popolo trovati a Baratti. 

A pochi giorni dall'importante traguardo Artisti-ca ha presentato il concorso regionale di pittura Bancarte, rivolto agli artisti toscani che potranno presentare le loro opere entro il 10 novembre.

Dina Maria Laurenzi
© Riproduzione riservata

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità