QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 7° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 13 dicembre 2019

Attualità giovedì 05 ottobre 2017 ore 15:20

I bagni pubblici restano chiusi

Scelta presa per non intaccare gli equilibri di bilancio. Riapertura prevista a metà dicembre e in occasione delle festività



PIOMBINO — I bagni pubblici in via dell'Arsenale, nel centro cittadino, per il momento resteranno chiusi. Il provvedimento è stato preso all'inizio di questo mese per ragioni di bilancio.

“Siamo pienamente consapevoli che la scelta di chiudere, seppur temporaneamente, i bagni pubblici di via dell'Arsenale abbia costituito un disagio per i cittadini, e perciò ce ne scusiamo. - ha detto l'assessore al Bilancio Ilvio Camberini - Tuttavia la decisione è stata presa per mantenere gli equilibri di bilancio e per non intaccare le risorse destinate al diritto alla salute, all'emergenza sociale e abitativa, servizi che riteniamo essenziali, insieme alla decisione di non procedere a nuovi aumenti di tributi e tasse comunali”.

La chiusura dei bagni pubblici dovrebbe essere temporanea e la loro riapertura potrebbe essere prevista a partire dal 15 dicembre.

“Tenendo conto delle risorse disponibili – ha concluso Camberini – ho incaricato inoltre i miei uffici di studiare soluzioni che permettano di incrementare i giorni di apertura dei bagni in modo da arrecare il minor disagio possibile alla cittadinanza”. Da qui a metà dicembre, intanto, i bagni pubblici resteranno aperti durante i giorni di festività e in occasione delle manifestazioni cittadine particolarmente rilevanti.



Piazza Fontana, il giornalista del Corriere che era nella banca: «Mi salvò un caffè»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità