QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 14° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 17 novembre 2019

Attualità lunedì 15 gennaio 2018 ore 17:48

Da febbraio torna il mercatino del weekend

Foto di repertorio

Stessa cadenza e stessa location per Evocando, il nuovo mercatino affidato all'impresa individuale "L'arte e l'ingegno"



PIOMBINO — Con l'aggiudicazione del bando alla ditta di Alessandro Bandinelli di Follinica torna il mercatino in centro a Piombino. Invariata la cadenza del secondo weekend del mese e la location per Evocando - viaggio tra gli oggetti dei tempi andati, rigattieri e la fantasia del presente che andrà a sostituire il vecchio mercatino che negli anni aveva perso smalto e identità.

Il bando per l'organizzazione e la gestione dell'evento, che il Comune aveva pubblicato nel novembre scorso, è stato chiuso con l'aggiudicazione alla ditta Alessandro Bandinelli di Follonica, titolare dell'impresa individuale L'arte e l'ingegno che ha al suo attivo la partecipazione a manifestazioni fieristiche in tutta la Toscana e in altre regioni.

“Con questo bando siamo riusciti a individuare un soggetto che ci consente di cogliere un obiettivo fondamentale e cioè qualificare in maniera definitiva questa iniziativa attraverso una presenza maggiore di banchi che offrano oggetti e mobili legati all'antiquariato, alla rigatteria e al collezionismo. - ha affermato l'assessore Stefano Ferrini – Nel predisporre il bando abbiamo cercato peraltro di impedire la proposizione di oggettistica che in qualche modo potesse essere in diretta concorrenza con le attività commerciali presenti, ma che al contrario potesse offrire un ulteriore arricchimento dell'offerta commerciale e artigianale nella nostra città. Infine con le iniziative collaterali proposte, Evocando si presenterà come momento di animazione e creerà ulteriori occasioni di interesse per visitare Piombino”.

Il via da Febbraio.



Tag

Acqua alta a Venezia, sui social si sdrammatizza così

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Spettacoli