QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 23°25° 
Domani 23°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 16 luglio 2019

Elezioni venerdì 26 aprile 2019 ore 19:34

Forza Italia-Udc per Ferrari sindaco

Presentata la lista della coalizione per la candidatura di Ferrari sindaco. Ventiquattro candidati consiglieri tra cui il più giovane d'Italia



PIOMBINO — Presentata la lista Forza Italia - Usb - Civici Popolari Liberali che rappresenta l'area moderata e riformista nella coalizione a sostegno di Francesco Ferrari sindaco.

Vi sono 24 candidati, fra i quali il più giovane d’Italia, alcuni espressione dei partiti ed altri della società civile. Volutamente non è stato designato un capolista. 

Ecco i nomi della lista: Massimo Aurioso, dipendente Magona; Elena Berrighi, casalinga; Debora Bertocci, impiegata Port Authority; Stefano Biondi, imprenditore; Paolo Carbone, artigiano; Luca Cipollaro, insegnante in pensione; Luigi Coppola, operatore turistico; Alessia Cugini, avvocato; Caterina Donato, artigiana disoccupata; Graziella Guglielmi, pensionata Asl; Carlo Laganà, insegnante; Maida Landi, pensionata; Leonardo Martini, studente di 18 anni; Giorgio Manetti, pensionato; Paolo Meucci, pensionato; Micol Modica, promoter commerciale; Vincenzo Nocera, dipendente Aferpi; Lia Olmo, pensionata; Liva Paoli, medico; Michele Piacentini, medico; Maria Teresa Piccioni, artigiana; Roberto Scalabrini, pensionato; Francesca Stefanelli, impiegata; Felice Vivo, avvocato.

"Un laboratorio di idee, competenze e programmi, per contribuire al rilancio della città dopo anni di crisi economica, sociale e culturale. - hanno commentato Luigi Coppola e Gianluigi Palombi, segretari provinciali di Udc e Forza Italia -  Abbiamo scelto di presentarci in una location nell’ambito portuale, in quanto riteniamo che il nostro porto sia il volano più importante per lo sviluppo del territorio. Vogliamo impegnarci a qualificare il porto come elemento propulsivo fondamentale per l’economia piombinese, come estensione viva e dinamica della città grazie anche alle nuove tecnologie ed a strumenti innovativi. Siamo la porta dell’arcipelago toscano ed un ingresso importante per l’economia del mare che si rivolge sul Mediterraneo. La battaglia madre sarà il prolungamento della 398, infrastruttura fondamentale di cui oramai non possiamo più fare a meno. Ci impegneremo a digitalizzare le procedure amministrative per un ritorno di efficienza con tempi burocratici più veloci, e soprattutto trasparenza". 

Oltre al porto, tra gli altri punti al centro della loro iniziativa politica ci sono il turismo, "un percorso serio fatto di opportunità sostenibili, qualificando i servizi e l’accoglienza attraverso una pianificazione mirata", e la sanità "che tenga conto delle esigenze di un territorio periferico e distante dai più qualificati policlinici regionali, con particolare attenzione alla medicina territoriale ed alla gestione delle cronicità, dato l’invecchiamento della popolazione e l’alta presenza di pazienti con gravi patologie". 

A chi sottolinea le differenze tra i vari alleati della coalizione, la lista Udc-Fi sottolinea come queste siano "sfumature che ci permetteranno di analizzare i problemi da punti di vista diversi per essere più incisivi e concreti nell’azione amministrativa".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Politica