QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 16°21° 
Domani 17°32° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 29 agosto 2016

Sport martedì 09 febbraio 2016 ore 14:41

Martina Cocco portacolori del judo piombinese

Il 2016 del judo piombinese inizia in bellezza. Oltre alle competizioni sportive, l'associazione sportiva avvia un progetto contro violenza e bullismo

PIOMBINO — Il 2016 dell’ASSJD Piombino si apre con le nuove attività messe in calendario, le quali coprono vari settori in cui la scuola Judo piombinese è impegnata, dall’agonismo alla promozione e divulgazione dello sport.

Ottimi i risultati ottenuti al Trofeo Macaluso di Calenzano e al 21esimo Torneo Internazionale Alpe Adria, prima tappa del Gran Prix Cadetti e Junior 2016. Si tratta di una rassegna sportiva di livello molto elevato, alla quale hanno preso parte 273 club provenienti da 10 nazioni, per un totale di 1143 atleti. Tra questi, Martina Cocco è riuscita a conquistare una medaglia di bronzo nella categoria +70 Kg, collezionando punti preziosi per la Ranking List Nazionale in vista dei Campionati Italiani di marzo. Dopo un’ottima partenza, la corsa dell’elbana si interrompe nella seconda sfida contro la campionessa italiana in carica, che costringe la giallonera al repechage. Nei turni successivi Martina sfodera due ippon nella lotta al suolo e si aggiudica il terzo gradino del podio in una competizione tutt’altro che facile.

Per Martina Cocco non finisce qui, perché si aggiudica un'altra medaglia nella tappa ligure del Gran Prix Cadetti. Questa volta la giallonera si impone su tutte le avversarie dominando la classifica dei +70 nel 28esimo Torneo Internazionale Genova Città di Colombo, guadagnando con molta probabilità l’accesso ai prossimi Campionati Italiani, che si terranno a Ostia il 20 marzo.

Oltre all'attività sportiva l'ASSJD ha avviato, in collaborazione con alcuni esperti nel settore della psicologia e sociologia, un’opera di sensibilizzazione dei giovani alunni delle scuole elementari di Piombino, Populonia e Campiglia, finalizzata alla prevenzione della violenza e del bullismo tra i giovanissimi.

Tag