QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 22°23° 
Domani 21°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 17 settembre 2019

Sport sabato 21 maggio 2016 ore 15:49

Occhi puntanti sulle vele di Montecristo

Al via la 100 di Montecristo tra i tesori dell'arcipelago toscano. Tantissime le persone che hanno seguito da Piombino, terra sul mare, la gara



PIOMBINO — Questa mattina con un sole quasi estivo e un piacevole Maestrale ha preso ufficialmente il via la regata d’altura. Le imbarcazioni sono partite da Piombino (piazza Bovio) e il disimpegno alla boa naturale di Cerboli, poi hanno lasciato a destra lo Scoglio d’Affrica, la formica di Montecristo (segnalata dal faro alto 30 metri da lasciare a destra) per poi tornare verso nord direzione Punta Polveraia (Isola d’Elba), per arrivare a San Vincenzo (domani).

Primi a prendere il via la Flotta dei cinque Mini 6.50, seguiti a breve distanza dagli altri tre raggruppamenti (Orc, Irc e Gran Crociera).

Ecco i protagonisti destinati ad entrare nella storia di una manifestazione- vetrina d’eccellenza per eccellenze: (Orc) Anna, Luniblues, Punto e basta, Revolution, Energheia, Ladra di vento, Nastro Azzurro, Diomeda, Ondalunga, Nausicaa, Kryos, Pastis, Zahir, Namaste, Phantomas, Blue Tangos II; (IRC) Tante anni, Neveralone, Deja vu, Scamperix, Soffio, Tana lot, Luna, Super Eva, Azurèe, Poseidon, Alias, Firstissimo; (Gran Crociera) Giambino III, Ventisette, Magis, Kali mera, Jasper, Vela d’argento; (Mini 6.50) Amelie, Minuscole, Jrata, Ewing e Basecamp.



Tag

Salvini sul palco di Pontida insieme a bambina di Bibbiano

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Lavoro