comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 20°23° 
Domani 21°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 23 settembre 2020
Giani
863.611
 
48.62%
Ceccardi
718.605
 
40.46%
Galletti
113.692
 
6.40%
Vigni
7.664
 
0.43%
Fattori
39.667
 
2.23%
Barzanti
16.061
 
0.90%
Catello
16.992
 
0.96%
corriere tv
Regionali, Di Battista torna all'attacco: «È la più grande sconfitta nella storia del M5S»

Politica lunedì 02 settembre 2019 ore 14:17

Pellati, "nessuna imposizione politica"

E' Forza Italia a sostenere la proposta di Francesco Pellati presidente Rimateria. Martini: "Il Pellati non è scelta della Lega"



PIOMBINO — Dopo tanti dubbi e perplessità, arriva da Forza Italia un commento a favore della proposta di Francesco Pellati presidente Rimateria.

“Franceso Pellati è persona di grande spessore, preparazione ed esperienza ed è senz’altro in grado di ricoprire tale strategico ruolo con estrema competenza e capacità, in un momento particolarmente delicato per l’Azienda. - ha commentato Lorenzo Martini, portavoce Forza Italia Piombino - Non ci sorprendono certamente le critiche espresse dal Partito Democratico, che ha attaccato strumentalmente il sindaco accusandolo di aver conferito questo incarico a Pellati perché ex dirigente toscano della Lega Nord. E’ chiaro che, - ha aggiunto - tale iniqua presa di posizione, non è solo estremamente superficiale, ma anche grottesca, tenendo conto che, nelle pregresse amministrazioni del Pd, tutti gli incarichi di questo tipo venivano affidati a persone espressione di quel partito, a volte anche con dubbia competenza e discutibile curriculum”.

"L’indipendenza da qualsiasi imposizione politica di Pellati è stata confermata anche dall'onorevole Manfredi Potenti, - si prosegue - deputato della Lega, che ha preso le distanze da tale decisione, ribadendo che, non solo il Pellati non è scelta della Lega, ma che lo stesso partito aveva dato altri suggerimenti".

Per Forza Italia la convenzione che serve "un manager di rilievo che sia in grado di gestire una azienda partecipata con tali complessità, cosa che Francesco Pellati ha dimostrato, nella sua vita professionale, di saper fare in maniera eccellente".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Politica