QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 11° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 11 dicembre 2019

Attualità giovedì 27 settembre 2018 ore 17:42

Servono riparazioni, approda una portacontainer

La portacontainer in porto

Sulla banchina Pecoraro una nuova nave, ma questa volta non è da crociera. C'è una portacontainer che ha bisogno di riparazioni



PIOMBINO — Poche ore dopo la partenza della nave da crociera Zenith dal porto di Piombino è arrivata un'altra nave ma non da crociera. 

Si tratta di una portacontainer, per la precisione la Brussels, unità da 5600 Teus e 278 metri di lunghezza della compagnia tedesca Reederei NSB che dopo aver sbarcato tutti i contenitori a Livorno ha diretto la prua verso lo scalo piombinese per alcune riparazioni al bow trhuster, ovvero all’elica di prua.

Ad occuparsi delle attività di refitting sarà la società Jobson Italia, che per l’occasione ha preso a noleggio una gru da 180 Tonnellate e una piattaforma da 52 metri. I lavori termineranno domenica, e la nave ripartirà lunedì alla volta dello scalo labronico.



Tag

Natale nel mondo: le città si preparano a celebrare la festa

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Sport