QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 23°26° 
Domani 24°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 24 agosto 2019

Politica lunedì 06 febbraio 2017 ore 15:40

"Oltre alle urgenze anche i pazienti parcheggiati"

Per Spirito Libero occorre trovare una soluzione per i pazienti che, passando dal pronto soccorso, devono essere ricoverati



PIOMBINO — Spirito Libero solleva una questione legata al Pronto Soccorso che, secondo la disposizione che investe tutta la Regione Toscana, impedirebbe di trasferire i pazienti nei reparti prima delle ore 18, creando una sorta di limbo e inevitabili disagi.

"Siamo di fronte a una 'coperta corta', in un reparto che non soltanto è complesso e cruciale per l’assistenza ai malati, ma che per qualche bizzarra logica è stato ulteriormente gravato della responsabilità di gestire anche il sistema antincendio dell’intero plesso ospedaliero. - si legge in una nota di Spirito Libero - Ci sembra davvero strano che in tutta Villamarina non si riescano a trovare 6-8 posti letto da riservare in via esclusiva al Pronto Soccorso, affinché questo vi si possa appoggiare per le necessità di ricovero e dunque non sia per forza di cose costretto a tenere 'in parcheggio' un paziente anche per nove/dieci ore su una barella. Basta davvero un minimo di buon senso da parte dei dirigenti, anche perché la percentuale di ricoveri provenienti direttamente dal Pronto Soccorso sfora il 50% dei ricoveri complessivi". 

Pertanto, il coordinamento di Spirito Libero formalizza due richieste: la prima relativa alla rimozione della gestione antincendio al personale del Pronto Soccorso, la seconda di trovare un luogo fisico con almeno sei posti letto da lasciare a disposizione del Pronto Soccorso.



Tag

Il giorno dei big al Quirinale, il racconto in 150 secondi

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Lavoro

Attualità

Politica