comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 16°20° 
Domani 18°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 31 maggio 2020
corriere tv
Galli sui nuovi casi in Lombardia: «Non credo siano nuovi contagi, sono contagi vecchi»

Politica venerdì 26 ottobre 2018 ore 17:12

"Attendere il pronunciamento della commissione"

Andrea Fanetti, coordinatore Spirito Libero

A dirlo è la lista Spirito Libero rispondendo alla società Rimateria in merito alla vendita del nuovo pacchetto azionario ai privati



PIOMBINO — "Abbiamo modo di apprezzare le risposte che ci vengono date e non staremo a ripetere quanto già detto in un nostro recentissimo comunicato stampa circa la necessità del coinvolgimento del Governo su questa vicenda", così la lista Spirito Libero ha commentato la replica della società Rimateria alla loro posizione sul progetto discarica a Piombino e la vendita di quote ai privati.

L'offerta presentata per l'acquisizione del nuovo pacchetto di azioni della società Rimateria dovrà essere discussa dall'assemblea dei soci Asiu formata dai sindaci. 

"A questo punto - hanno aggiunto da Spirito Libero - per coerenza sarebbe giusto che i sindaci attendessero il pronunciamento della commissione comunale sull’ammissibilità dei Referendum, prima di ratificare la vendita di quote ai privati". 

E' iniziato da pochi giorni, infatti, il lavoro delle due Commissioni di verifica per l'ammissibilità o meno del referendum su due questioni legate a Rimateria: l'ampliamento della discarica e la vendita delle quote ai privati.

"Dal momento che la gestione sarebbe privatizzata, ma la governance rimarrebbe pubblica, un gesto di ascolto nei confronti dei cittadini è quantomeno opportuno", hanno concluso.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Spettacoli

Attualità