QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 11°13° 
Domani 11°13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 26 gennaio 2020

Attualità giovedì 20 ottobre 2016 ore 17:38

Dopo le telecamere pensare all'illuminazione

Foto d'archivio

La proposta c'è già, è quella presentata dal capogruppo di Spirito Libero Sergio Filacanapa. Un "Piano Luce" in chiave di pubblica sicurezza



PIOMBINO — La questione sicurezza tocca particolarmente l'opinione pubblica. Dopo l'istallazione delle telecamere al Gagno, che ha fatto seguito a una mozione proposta dal Movimento 5 Stelle (leggi l'articolo correlato) e approvata dal consiglio comunale, anche la lista civica Spirito Libero sottolinea un suo intervento passato anche questo dal consiglio comunale. 

Si tratta della "predisposizione di un Piano Luce in chiave di pubblica sicurezza" che prevede per esempio l’adozione di mezzi tecnologici evoluti, come lampade a risparmio energetico, sistemi elettronici tele-gestiti e lampioni fotovoltaici che possono valori di illuminazione tali da rendere più evidente e percettibile ciò che costituisce pericolo.

Spirito Libero, attraverso le parole del suo segretario Daniele Massari, plaude il percorso dell'assessore Claudio Capuano e sono pronti ad appoggiarlo affinché "possa darsi finalmente corso alle varie proposte avanzate nei mesi trascorsi ed alle quali auspichiamo si aggiungano anche tutte quelle relative all'istallazione di telecamere nelle zone a rischio". Proprio per questo ultimo aspetto i commercianti di via Pisacane, via Buozzi e fine corso Italia hanno incontrato l'assessore Capuano (leggi gli articoli correlati).

Dina Maria Laurenzi
© Riproduzione riservata



Tag

Sardine, Santori: «Ci hanno detto che non potevamo fare una manifestazione»

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Politica

Spettacoli

Sport