QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 11°16° 
Domani 12°17° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 15 novembre 2019

Attualità giovedì 22 settembre 2016 ore 17:46

Tolleranza zero, si va avanti con le multe

Dopo un mese di prova, Amministrazione e Sei Toscana proseguono i controlli straordinari con gli ispettori ambientali. Diciotto multe in un mese



PIOMBINO — A conclusione del primo mese di prova, l'amministrazione comunale e Sei Toscana hanno deciso di continuare i controlli straordinari sul territorio effettuati dagli ispettori ambientali almeno per un altro mese, fino alla fine di ottobre.

L'esperimento è iniziato il 19 agosto scorso e in un mese sono state 18 le sanzioni elevate in circa un mese di lavoro. 

Quali sanzioni? Quattro per l'abbandono di rifiuti, 5 per non aver raccolto le deiezioni dei cani, 9 per i mozziconi di sigaretta gettati in terra. Sanzioni che si aggirano da un minimo di 100 euro per quanto riguarda i mozziconi e le deiezioni a un massimo di 160 per abbandono dei rifiuti in modo improprio.

“Il lavoro continuerà ovviamente con un'azione concertata degli ispettori ambientali e della Polizia municipale – ha spiegato l'assessore Claudio Capuano – il ricavato delle multe vorrà riutilizzato per migliorare il decoro della città”.

Oltre ai controlli periodici, che verranno fatti ad orari e in giorni diversi della settimana, verrà promossa anche un'azione di sensibilizzazione nei confronti degli ambulanti del mercato settimanale per promuovere la raccolta differenziata e, anche in questo caso, a non abbandonare i rifiuti alla fine del mercato. Sei Toscana, infatti, distribuisce dei sacchi per la raccolta differenziata agli ambulanti.

Quindi, avanti tutta. Le multe oltre a essere un deterrente, serviranno anche a fare un'opera di sensibilizzazione nei confronti di chi contravviene alle regole sporcando la città.



Tag

Venezia sott'acqua, la peggiore marea degli ultimi 50 anni: le immagini dall'elicottero

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità