QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 11°12° 
Domani 11°14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 17 febbraio 2020

Attualità giovedì 22 settembre 2016 ore 17:46

Tolleranza zero, si va avanti con le multe

Dopo un mese di prova, Amministrazione e Sei Toscana proseguono i controlli straordinari con gli ispettori ambientali. Diciotto multe in un mese



PIOMBINO — A conclusione del primo mese di prova, l'amministrazione comunale e Sei Toscana hanno deciso di continuare i controlli straordinari sul territorio effettuati dagli ispettori ambientali almeno per un altro mese, fino alla fine di ottobre.

L'esperimento è iniziato il 19 agosto scorso e in un mese sono state 18 le sanzioni elevate in circa un mese di lavoro. 

Quali sanzioni? Quattro per l'abbandono di rifiuti, 5 per non aver raccolto le deiezioni dei cani, 9 per i mozziconi di sigaretta gettati in terra. Sanzioni che si aggirano da un minimo di 100 euro per quanto riguarda i mozziconi e le deiezioni a un massimo di 160 per abbandono dei rifiuti in modo improprio.

“Il lavoro continuerà ovviamente con un'azione concertata degli ispettori ambientali e della Polizia municipale – ha spiegato l'assessore Claudio Capuano – il ricavato delle multe vorrà riutilizzato per migliorare il decoro della città”.

Oltre ai controlli periodici, che verranno fatti ad orari e in giorni diversi della settimana, verrà promossa anche un'azione di sensibilizzazione nei confronti degli ambulanti del mercato settimanale per promuovere la raccolta differenziata e, anche in questo caso, a non abbandonare i rifiuti alla fine del mercato. Sei Toscana, infatti, distribuisce dei sacchi per la raccolta differenziata agli ambulanti.

Quindi, avanti tutta. Le multe oltre a essere un deterrente, serviranno anche a fare un'opera di sensibilizzazione nei confronti di chi contravviene alle regole sporcando la città.



Tag

Meloni in Senato per assistere all'intervento di Salvini su Gregoretti

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Politica

Attualità