QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 18°22° 
Domani 19°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 22 agosto 2019

Cronaca lunedì 09 aprile 2018 ore 14:24

Ubriaco in piazza dopo il colpo all'erboristeria

E' accaduto nel weekend. I carabinieri arrivati in piazza Dante dopo una segnalazione sono risaliti al furto compiuto in un negozio poco distante



PIOMBINO — Il rinforzo del controllo del territorio messo a punto dai Carabinieri per il fine settimana appena trascorso, in occasione dei diversi eventi che hanno caratterizzato il centro cittadino, hanno portato all'arresto di un rumeno di 28 anni da poco in Italia. 

La chiamata è arrivata alle 5 di domenica 8 Aprile con la quale veniva segnalata la presenza di una persona sospetta in piazza Dante. Sul posto è arrivata la pattuglia dei Carabinieri che hanno subito individuato il rumeno in evidente stato di ebbrezza. Il 28enne è stato trovato in possesso di un casco nero pieno di vetri rotti, un registratore di cassa forzato, del denaro e una ventina di braccialetti e collanine. 

Ipotizzando che l’uomo avesse appena messo a segno un furto, i militari hanno iniziato a controllare i vari negozi presenti nelle vicinanze. E così è stato. Il colpo era stato messo a punto nella vicina erboristeria, dove il 28enne rumeno con il casto aveva fracassato il vetro della porta d'ingresso. I braccialetti e le collanine, invece, era stata sottratte dal mercato allestito in via Lombroso.

Tutto il materiale rinvenuto veniva restituito ai legittimi proprietari, ma restano i danni per un migliaio di euro circa per il negozio colpito.

Il 28enne rumeno è stato tratto in arresto per il reato di furto aggravato e associato presso la camera di sicurezza in attesa del processo per direttissima. 



Tag

Bonino: «Con voto anticipato solo 5 partiti alle elezioni»

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Attualità