QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 18°21° 
Domani 17°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 23 agosto 2019

Politica sabato 01 giugno 2019 ore 19:55

Niente accordi, le strategie verso il ballottaggio

Francesco Ferrari e Anna Tempestini

Gli apparentamenti devono essere dichiarati entro il 2 Giugno. Intanto prosegue a colpi di endorsement, incontri e appelli la campagna elettorale



PIOMBINO — Entro il 2 Giugno i candidati a sindaco ammessi, Francesco Ferrari (centrodestra e civiche) e Anna Tempestini (centrosinistra e civiche) dovranno dichiarare il collegamento con altri gruppi o altre liste in aggiunta a quelli già collegati al primo turno.

Ferrari, che conta il 48,02 per cento delle preferenze al primo turno, ha chiarito subito la volontà di non strizzare l'occhio a nessuno ma, al contempo, ha assicurato a chi siederà sui banchi della opposizione un rapporto di collaborazione proficuo nell'esclusivo interesse della città senza pregiudizi.

Contatti tra le forze sconfitte ci sarebbero stati, con la candidata di centrosinistra Anna Tempestini che mira a rimpolpare il 28,87 per cento di preferenze raccolto domenica scorsa. 

"Mai con la destra, mai col Pd" hanno sottolineato dal Partito di Rifondazione comunista che in una nota hanno ribadito la distanza dai programmi di entrambi i candidati a sindaco e definendosi "il terzo polo politico di questa città" dai principi "internazionalisti, antifascisti, antiliberisti e a fianco dei più deboli".

Da parte della lista Spirito Libero la nota ufficiale è arrivata sabato pomeriggio, nella quale commentando il risultato elettorale non nascondendone l'amarezza ha chiarito la volontà di non fare alcun apparentamento in vista del ballottaggio (leggi qui l'articolo correlato).

Nessuna indicazione di voto, nonostante l'invito ad andare a votare, da parte del Movimento 5 Stelle (leggi qui l'articolo correlato).

Se di nuovi appelli al voto si può già parlare, Anna Tempestini invierà a tutte le famiglie una lettera per ricordare la tradizione di sinistra della città di Piombino e far leva su coloro che si sono astenuti al primo turno. Francesco Ferrari ha chiesto a chi ha votato per la coalizione al primo turno di tornare a votarla il 9 e al contempo si è rivolto agli elettori di altri partiti o liste che condividono parti del programma alternativo a quello di chi ha governato fino adesso.

Prosegue intanto la campagna elettorale in vista del ballottaggio di domenica 9 Giugno con endorsement su più fronti (leggi gli articoli correlati qui sotto) e le iniziative promosse dalle rispettive coalizioni.

Dina Maria Laurenzi
© Riproduzione riservata



Tag

Consultazioni, Di Maio al Quirinale: il discorso integrale

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Lavoro