QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 15°25° 
Domani 15°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 18 settembre 2019

Attualità giovedì 08 marzo 2018 ore 10:18

Via libera al progetto di General Electric

Il porto di Piombino (Foto di archivio)

Il Comitato tecnico ha dato parere favorevole. Quaranta i milioni in ballo, tre opere previste e due fasi progettuali nel porto di Piombino



PIOMBINO — Ok ai lavori per l'insediamento della Bhge - Nuovo Pignone, per il progetto General Electric che approda definitivamente nel porto di Piombino nello specifico nella Darsena Nord.

E' arrivato infatti il via libera del Comitato tecnico amministrativo alla realizzazione di un'area per la logistica industriale. Passaggio che permette all'Autorità di sistema portuale di avviare il progetto esecutivo e il conseguente bando di gara.

Tre le opere previste: il completamento della viabilità di accesso alla Darsena Nord in prosecuzione della nuova strada di ingresso al porto (stralcio statale 398 dello svincolo Gagno-Terre Rosse); la posa in opera delle reti di distribuzione dei servizi interni all’area e delle reti di servizi necessari per lo svolgimento delle attività industriali; l’allestimento della rete anti incendio, la realizzazione delle strutture di fondazione dei manufatti principali da realizzare nell’area e la sistemazione a verde della striscia di terreno lungo l’area di intervento. 

Due le fasi progettuali: prima i lavori che comprendono tutte le opere, i servizi e gli impianti nella porzione occidentale e la vasca impermeabile di 150mila metri quadrati; poi gli stessi lavori nell'altra area di 43mila metri quadrati.

Quaranta milioni di euro in ballo che porteranno all'insediamento di Bhge - Nuovo Pignone a Piombino.



Tag

Scissione PD, le risate di Di Pietro: "Non sapevo nulla"

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Lavoro

Lavoro

Politica