QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 10° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 13 dicembre 2019

Elezioni martedì 16 aprile 2019 ore 11:05

San Vincenzo Futura, le proposte sulla sicurezza

Il candidato a sindaco di San Vincenzo Futura ha illustrato una serie di azioni per far fronte alla questione sicurezza



SAN VINCENZO — "Più controllo del territorio comunale di San Vincenzo, rafforzamento della Polizia locale e dei Carabinieri, maggiore coordinamento con i comuni vicini e la Prefettura", sono queste le proposte sul tema della sicurezza illustrate dal candidato a sindaco della lista San Vincenzo Futura Fausto Bonsignori.

“Affrontare questo argomento - ha spiegato in una nota - non vuol dire necessariamente fare allarmismo, ma costruire un percorso virtuoso che permetta a ciascuno di sentirsi sicuro a casa sua e nei luoghi pubblici. Nel nostro progetto vi sono proposte concrete per contrastare e prevenire gli episodi di delinquenziali e di illegalità che purtroppo negli ultimi tempi sono in aumento. - ha aggiunto Bonsignori - In primo luogo è opportuno evitare che si creino zone franche nel territorio comunale per le quali la collocazione marginale e la poca frequentazione possano costituire un elemento discriminante. Un uso più efficace dell’illuminazione notturna in alcuni luoghi meno centrali è senza dubbio un aiuto, ma è necessario soprattutto un miglior controllo del territorio, che si deve attuare anche attraverso l’utilizzo di misure tecniche specifiche. È necessario quindi ampliare la rete della videosorveglianza, inserendo nuove telecamere nei punti strategici. Vanno contemporaneamente rafforzati i servizi di controllo e sorveglianza della nostra polizia locale con investimenti formativi e l'uso di nuove tecnologie. In stretto contatto con la Prefettura, sarà poi necessario attivare un coordinamento permanente e sistematico con le forze dell’ordine anche dei comuni vicini, proprio con lo scopo di prevenire atti criminosi".

"Negli ultimi anni infatti, - ha segnalato Bonsignori - si è verificata una riduzione del numero dei Carabinieri impegnati nel nostro presidio, a discapito della peculiarità di San Vincenzo che può avere problematiche di sicurezza e di ordine pubblico ben più complesse rispetto al numero dei suoi abitanti. A questo proposito - ha concluso - chiederemo al Comando dell’Arma una nuova valutazione al fine di rafforzare la locale Stazione dei Carabinieri”.



Tag

La parodia di Boris Johnson per le elezioni, 'Love Actually' diventa 'Brexit Actually'

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità