QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 12°18° 
Domani 14°19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 22 maggio 2018

Cronaca giovedì 31 agosto 2017 ore 09:51

I sospetti di un cittadino incastrano il ladro

Foto di repertorio

Lo aveva visto camminare sul lungomare e poi sparire nel buio della notte. Dopo il rumore di vetri rotti il ladro stava scappando con un sacco nero



SAN VINCENZO — Erano le 3 di notte, un tunisino pensava di passare inosservato nel suo intento ma non aveva fatto i conti con un cittadino che era alla finestra e si è insospettito prima per i rumori e poi per quel sacco nero.

Sono stati proprio il rumore dei vetri rotti e la comparsa di un grosso sacco nero a spingere un cittadino a chiamare il 112 raccontando che aveva visto un uomo sparire nel buio della notte sul lungomare di San Vincenzo, sentito rumore di vetri rotti e ricompare lo stesso uomo con un sacco.

I carabinieri, in zona con una pattuglia, sono arrivati sul posto e hanno fermato l'uomo a piedi a pochi metri dal ristorante. Nel sacco c'erano una cassetto di plastica della cella frigo con quattro astici dentro e i soldi del fondo cassa di un ristorante.

Il tunisino di 48 anni, senza fissa dimora e con numerosi precedenti, è stato arrestato per furto aggravato; ora si trova nel carcere di Livorno.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Lavoro

Attualità

Attualità