QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 23°26° 
Domani 22°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 20 luglio 2019

Politica sabato 01 giugno 2019 ore 14:48

"Assemblea Popolare ha vinto e ha fatto la storia"

Così hanno commentato in una nota presidente e vicepresidente della lista pronta a iniziare questo nuovo percorso amministrativo guidato da Pasquini



SUVERETO — "Cinque anni di successi con Parodi, altri 5 con Jessica Pasquini", così Assemblea Popolare Suvereto ha esordito commentando il risultato elettorale di domenica 26 Maggio.

"Assemblea Popolare Suvereto ha vinto le elezioni comunali del 26 Maggio 2019 e ha scritto un'altra pagina di storia del borgo medioevale, portando alla guida dell’amministrazione Jessica Pasquini, il primo sindaco donna di Suvereto. - ha detto il presidente Nicola Giudici - Siamo molto orgogliosi dei risultati ottenuti perché riconfermare alla guida del Comune una lista civica, non sostenuta dai partiti, non era scontato, anche alla luce delle risorse profuse dal Partito Democratico a sostegno della propria lista".

"Questo successo significa due cose: - hanno aggiunto - che la maggioranza dei cittadini ha apprezzato il lavoro dell’amministrazione Parodi/Pasquini e che Suvereto ha confermato di volere un governo libero da logiche e da condizionamenti di partito". 

"Con questo risultato Assemblea Popolare avvia una nuova fase - ha proseguito il vicepresidente e consigliere rieletto Simone Donnoli - nella quale matureranno i frutti del buon lavoro svolto e saranno portati avanti nuovi progetti utili per la comunità con le risorse che sono oggi disponibili grazie anche ad un’accorta politica di bilancio. Jessica sarà il sindaco di tutti i suveretani anche di quella importante parte che ha votato per l’altra lista, con l’auspicio di avere utili stimoli da un’opposizione costruttiva e propositiva".

Tra le intenzioni la riattivazione delle politiche sovracomunali. La nuova sindaca e Assemblea Popolare, fanno sapere, "guardano con attenzione e speranza agli esiti del ballottaggio a Piombino del 9 Giugno, dove il successo della lista civica Ferrari, nella quale è capolista proprio Giuliano Parodi di cui Pasquini è stata vice, potrebbe aprire nuovi scenari in Val di Cornia, per un reale cambiamento ed una nuova prospettiva di cui questo territorio ha davvero bisogno e di cui l’esperienza di Assemblea Popolare è stato un laboratorio ed oggi è una realtà consolidata".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Cronaca

Attualità

Attualità