QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 23°25° 
Domani 24°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 25 agosto 2019

Elezioni lunedì 13 maggio 2019 ore 14:47

Assemblea Popolare, il progetto di una Rsa

Jessica Pasquini

Salute e assistenza sociale nel programma di Assemblea Popolare Suvereto che assicura attenzione a giovani, anziani e prevenzione



SUVERETO — "Il capitolo sulla sanità e l’assistenza sociale è uno dei più rilevanti nel programma di Assemblea Popolare Suvereto", così la lista che sostiene la candidatura a sindaco di Suvereto Jessica Pasquina ha fatto il punto su quanto inserito nel programma per quanto riguarda l'assistenza sociale nell’ambito del piano di zona attuato dalla Società della Salute.

"L’attenzione principale sarà rivolta a chi ha più bisogno: ai giovani, agli anziani e alla prevenzione delle malattie. - si legge in una nota - Agli anziani in particolare sarà riconosciuto un ruolo più attivo con il loro coinvolgimento nelle attività collettive e promuovendo momenti di incontro e di animazione inter e infra generazionali. Sono prevste convenzioni con le associazioni dei pensionati per servizi utili alla comunità e iniziative volte a valorizzare la memoria collettiva e le tradizioni, in particolare con il progetto denominato Storia del territorio, che avvalendosi dei racconti di fatti e tradizioni locali renderà le persone anziane sempre più protagoniste nella vita locale a servizio delle nuove generazioni".

Sul fronte della sanità, la lista assicura l’impegno a difesa dell’ospedale di Villa Marina e per l’assistenza socio-sanitaria territoriale. "Per questo - hanno aggiunto - inseriremo nel piano urbanistico un’area destinata alla realizzazione del nuovo distretto sanitario, vicino al paese e con possibilità di parcheggio. Svilupperemo inoltre la collaborazione con associazioni come la Croce Rossa per sostenere progetti di assistenza e supporto per le categorie più deboli, e proseguiremo nel programma di prevenzione e sensibilizzazione rispetto alle principali patologie oncologiche, come già avviato con il Progetto melanoma. Ma la vera novità - proseguono - è rappresentata dalla previsione di una residenza sanitaria assistita per anziani (Rsa) da realizzare recuperando i volumi della ex fornace in località Forni, un edificio da lungo tempo abbandonato che, grazie all’ultima variante urbanistica approvata nel 2019, sarà trasformato in una moderna struttura con 80 posti letto dove ospitare dignitosamente persone non autosufficienti provenienti da tutto il comprensorio e oltre".

“Si tratta di progetti ambiziosi per un Comune come il nostro ma che sono concreti e credibili perché con l’attuale amministrazione abbiamo già creato le premesse per realizzarli. Anche per questo Assemblea Popolare è un’esperienza da continuare”, ha voluto sottolineare la candidata sindaco Jessica Pasquini.



Tag

In cammino ad Amatrice con il Cai, per tenere in vita i luoghi bellissimi sconvolti dal terremoto

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Lavoro

Lavoro

Attualità