QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 14°29° 
Domani 16°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 17 settembre 2019

Attualità sabato 20 maggio 2017 ore 21:08

Lupo ucciso, Parodi con gli animalisti in piazza

Il sindaco Parodi alla manifestazione su Facebook (Foto: Comune di Suvereto su Facebook)

Il sindaco di Suvereto ha partecipato alla manifestazione promossa dagli ambientalisti a Grosseto. "Difendo la parte sana della mia comunità"



SUVERETO — Il sindaco Giuliano Parodi, assieme ai consiglieri comunali Simone Donnoli e Rosalba Cardinale, hanno partecipato alla manifestazione organizzata a Grosseto per sensibilizzare la popolazione alla tutela del lupo. Una partecipazione dovuta dopo quanto accaduto lo scorso 28 aprile al confine tra il Comune di Suvereto e quello di Monterotondo Marittimo, dove è stato ritrovato un lupo ucciso, scuoiato e appeso a un cartello stradale (leggi l'articolo consigliato).

"Il nostro è un territorio sano e i delinquenti vanno isolati e puniti. - si legge in un post pubblicato sulla pagina Facebook del Comune di Suvereto - Il comune si costituirà parte civile nel processo ai colpevoli, per il danno d'immagine che il nostro comune ha subito per colpa di alcuni criminali".

Particolarmente sentito è stato l'intervento del sindaco Parodi che ha ripercorso la dinamica di quella mattina che, intorno alle 7 del mattini, li ha visti per primi avvertire le forze dell'ordine sul ritrovamento. Una mossa che ha scatenato una vera e propria bufera sul Comune e i suoi abitanti. 

"Sentire la nostra comunità attaccata di fronte a questo scempio - ha detto il sindaco - mi ha lasciato l'amaro in bocca. Sono qui a difendere la parte sana della mia comunità".

Dina Maria Laurenzi
© Riproduzione riservata



Tag

Salvini sul palco di Pontida insieme a bambina di Bibbiano

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Politica

Attualità

Attualità