QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 13°14° 
Domani 14°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 20 novembre 2019

Attualità mercoledì 01 novembre 2017 ore 13:16

Abbasso la Tari, il comitato promette battaglia

Anche se non è auspicabile un'azione legale, il comitato sta valutando tutte le possibilità da intraprendere per la loro tutela



CAMPIGLIA MARITTIMA — Si è riunito il comitato Abbasso la Tari per approfondire i vari aspetti legati all'aumento della Tari a Campiglia Marittima. Tra questi aspetti è emerso anche quello legale e secondo il consiglio di un avvocato è stata valutata la possibilità di inviare una lettera di messa in mora da parte delle aziende anche in previsione di una eventuale, ma non auspicabile azione legale futura.

Il sentimento emerso dall'incontro è "di grande delusione per la mancata risposta da parte del sindaco alla doppia richiesta di un consiglio comunale aperto. I tempi tecnici della prima richiesta risalente a luglio sono abbondantemente scaduti, nel frattempo, perciò, ne è stata presentata un’altra due settimane fa. Le perplessità sono davvero tante - hanno aggiunto - e riguardano l’entità delle tariffe imposte dal nostro Comune, molto più alte di quelle dei Comuni che fanno parte della nostra stessa Area Ottimale di Raccolta, la possibilità che il prossimo anno ci possano essere nuovi insostenibili aumenti, l’inaccessibilità delle isole ecologiche, la difficoltà a dialogare con un’Amministrazione sfuggente".

Intanto, una nuova riunione è stata fissata per il 14 Novembre, sempre al centro giovani di Cafaggio, per ulteriore confronto e valutazione di future decisioni.



Tag

Caso Cucchi, Gabrielli: «Chi ha offeso dovrebbe chiedere scusa»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Politica