QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 21°22° 
Domani 20°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 20 ottobre 2019

Attualità mercoledì 23 novembre 2016 ore 18:33

Insieme contro la violenza sulle donne

Teatro, musica e approfondimenti per combattere un fenomeno ancora troppo presente. Si inizia il 25 novembre con la Giornata mondiale



PIOMBINO — Il 25 novembre è la Giornata mondiale contro la violenza sulle donne. La Commissione Pari Opportunità del Comune di Piombino ha organizzato insieme all'Assessorato competente una serie di iniziative per coinvolgere e sensibilizzare cittadini e associazioni.

Il primo appuntamento è previsto proprio il 25 novembre in occasione della seduta del consiglio comunale. In apertura del consiglio verrà apposto un drappo rosso, contro il femminicidio, fuori dalla finestra della sala; un gesto simbolico nato da una campagna su whatsapp promossa da un gruppo di donne in occasione del 70esimo anniversario della Repubblica.

Il promeriggio del 25, invece, al Rivellino ci saranno due performance, una alle 17 e la seconda alle 19, della compagnia “Soul Project” a cura della coreografa Daniela Pardini. Un'iniziativa a ingresso libero, ma consigliata a un pubblico adulto, durante la quale voci di donne che hanno subito violenza racconteranno e denunceranno i loro drammi.

Lunedì 28 in sala consiliare dalle 14.30 si svolgerà una giornata di studio dal titolo “Libere. La prevenzione e il contrasto alla violenza di genere”, alla quale prenderanno parte Alessandra Nardini del Consiglio regionale della Toscana, la criminologa e scrittrice Lara Vanni, Silvia Battaglini avvocato consulente del Centro Antiviolenza Piombino, Maria Rocchi, referente del Coduice Rosa SdS Piombino Val di Cornia, Luana Mannocci Fondazione Gialuma onlus, Eliana Ghini Centro Antiviolenza Piombino, Antonio Solito, sostituto commissario Ps Piombino e Donella Garfagnini vicepresidente Soroptimist. Gli interventi saranno introdotti dal saluto del sindaco Massimo Giuliani, della presidente commissione Pari Opportunità Lorena Tommasi, dalle assessore Margherita Di Giorgi e Paola Pellegrini, e coordinati da Rita De Santis presidente onorario di Agedo onlus. Previsto anche un intervento di un rappresentante dell'Osservatorio regionale contro la violenza di genere.

“Con questo convegno – spiega l'assessore alla cultura e alle Pari opportunità Paola Pellegrini – vogliamo fare il punto della situazione sul piano legislativo e sulle azioni di rafforzamento che potranno essere attivate. In particolare pensiamo a un rafforzamento dei centri antiviolenza e anche all'istituzione di case rifugio, luoghi sicuri in cui sottrarsi alla violenza del partner o dell'ex partner". 

Chiude la serie di iniziative lo spettacolo di teatro e musica previsto il primo dicembre alle ore 21 al Metropolitan con la partecipazione di Teatro dell'Aglio, associazione Lotus, Crossroad Musica Lab/ Ass. Artisti-ca, Woodstock Academy, Le Muse, Circolo musicale piombinese, JazzFriends, Kallima e Prendi l'arte e mettila ovunque. Una serata, come spiega Lorena Tommassi, di beneficenza a favore del Centro Donna Antiviolenza; i fondi che saranno raccolti, verranno utilizzati per la gestione di ulteriori servizi di contrasto a questo tragico fenomeno.



Tag

Lele Mora alla Leopolda: «Io sempre mussoliniano, sono qui per salutare l'amico Renzi che mi ha invitato»

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Attualità

Attualità