QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 12°16° 
Domani 11°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 16 novembre 2019

Attualità giovedì 03 novembre 2016 ore 18:43

Strada 398, il progetto definitivo entro primavera

Un momento dell'incontro

Dopo la riunione convocata dalla sottosegretaria Velo si sono fissati i gli step. Per Natale servono gli adeguamenti progettuali del primo lotto



PIOMBINO — Si è svolta presso il Ministero dell'Ambiente la riunione convocata dalla sottosegretaria Silvia Velo per fare il punto sul primo lotto della strada statale 398 di Piombino. Un incontro, si legge in una nota, a cui hanno preso parte anche i tecnici del Ministero dell'Ambiente, il sindaco di Piombino Massimo Giuliani, Regione Toscana, Arpat, Autorità Portuale e Anas.

"Al termine della riunione - ha dichiarato la sottosegretaria Silvia Velo - è stato definito che Anas entro Natale presenterà al Ministero dell'Ambiente gli adeguamenti progettuali che, da un esame preliminare, non dovrebbero comportare un aggravio delle procedure. Pertanto si potrà procedere rapidamente alla valutazione di impatto ambientale, per poi passare alla progettazione definitiva da approvare in Conferenza dei Servizi e da inviare al Cipe".

"Siamo entrati in una vera e propria fase operativa - ha aggiunto il sindaco Massimo Giuliani - Entro primavera si prevede infatti la presentazione del progetto definitivo del primo lotto al Cipe". 

La riunione, come ha sottolineato il sindaco di Piombino, è servita a fare il punto sulle principali questioni ambientali e sugli adeguamenti necessari per la realizzazione del primo tratto della strada fino al Gagno compreso il raccordo con la bretella che sarà realizzata dall'Autorità Portuale. Il progetto non prevede particolari implicazioni dal punto di vista ambientale specifica Giuliani - il ministero dell'ambiente dovrà rilasciare un proprio parere. Sul progetto vero e proprio è stato raggiunto l'accordo di tutti i soggetti e questo ci fa ben sperare per il rispetto dei tempi previsti". 

Dopo la presentazione del progetto al Cipe sarà possibile procedere con il progetto esecutivo e con la realizzazione.



Tag

Sentenza Cucchi, Di Maio: «Salvini dovrebbe scusarsi con la famiglia»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità