QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 19°24° 
Domani 19°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 19 settembre 2019

Politica mercoledì 31 ottobre 2018 ore 10:23

M5s all'ex sindaco: "Un clamoroso autogol"

Il Movimento 5 Stelle ha analizzato le recenti esternazioni dell'ex sindaco di Piombino Gianni Anselmi. Non quadrano i conti sulle tariffe rifiuti



PIOMBINO — Al Movimento 5 Stelle non quadrano alcune dichiarazioni postate su Facebook dal consigliere regionali Gianni Anselmi in risposta all'intervento in piazza di Ugo Preziosi in merito alla crisi Asiu.

“Farei notare che è stato nel tempo esattamente il flusso dei rifiuti speciali a consentire un regime tariffario socialmente sostenibile per famiglie e imprese, e che quando nel 2010 ritoccammo verso l'alto le tariffe dei rifiuti urbani ci fu una mezza rivoluzione”. Queste le parole che, secondo i pentastellati, "rappresentano un clamoroso autogol per una persona solitamente molto attenta alla forma comunicativa".

"Ci teniamo a sottolineare che la normativa di riferimento obbliga le amministrazioni a coprire con la tariffa qualsiasi costo inerente la gestione degli urbani, comprese quindi le quote da accantonare per la gestione post mortem della discarica. - hanno aggiunto dal M5s - Possibile che nessuno si sia accorto di niente? In compenso ammette apertamente che la tariffa non copriva il costo del servizio e che per raggiungere il pareggio di bilancio si è utilizzato il conferimento degli speciali, facendo esaurire prematuramente gli spazi in discarica. Cosa significa poi socialmente sostenibile? E' forse socialmente sostenibile il buco che ha impedito il trasferimento degli impianti a Sei Toscana, lasciando 50 lavoratori attaccati ad un progetto che, se realizzato, comprometterebbe il futuro della città?".

"Questa presunta sostenibilità sociale - hanno aggiunto - è stata sicuramente funzionale al mantenimento del consenso, anche personale, ma altrettanto sicuramente ha lasciato la città con un enorme debito da ripianare, usato come alibi per l'ingresso di privati in Rimateria e per il conferimento di rifiuti speciali da ogni parte d'Italia", hanno commentato i 5 Stelle.



Tag

Pd, Marcucci: «Scelta di Renzi sbagliata, io resto e metto a disposizione mio ruolo capogruppo»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità