QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 10° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 13 dicembre 2019

Politica domenica 03 novembre 2019 ore 14:54

"Così la scuola di Riotorto rischia di chiudere"

Ad accendere i riflettori sul problema il Circolo Pd a Riotorto che sollecita il presidente di quartiere a convocare un'assemblea



PIOMBINO — Il calo degli alunni che si sta registrando nella scuola di Riotorto mette a rischio la formazione delle nuove sezioni secondo le norme ministeriali.  

"La situazione per il prossimo anno scolastico, ed anche per quelli successivi della scuola elementare di Riotorto, è talmente grave, che si rischia la chiusura, dell’unica classe prima attiva. - ha segnalato in una nota il Circolo Pd a Riotorto - Ci preoccupa questa situazione, in quanto riteniamo che le scuole, nei quartieri di periferia, soprattutto quelle di base, sono il principale, forse l’unico, luogo di incontro tra generazioni e oggi anche tra culture. Di fatto, se la sezione venisse effettivamente soppressa, le famiglie sarebbero costrette a mandare i figli nelle scuole elementari dei comuni limitrofi, la più vicina a circa 20 chilometri di distanza. Inoltre, per il quartiere verrebbe meno un servizio fondamentale come è la scuola, e di conseguenza questo fatto renderebbe Riotorto molto meno interessante per molte famiglie che avevano intenzione di trasferirsi ad abitare nella frazione riotortese".

La preoccupazione del Circolo Pd è che con "la mancata formazione della prima classe si interrompe il ciclo, è facile prevedere che in pochi anni la scuola rischierebbe di essere chiusa".

"Purtroppo, dobbiamo constatare con estremo rammarico, che questa preoccupazione per il futuro della scuola di Riotorto è solo nostra. - hanno aggiunto - Il presidente del quartiere sollecitato a prendersi cura del problema circa 40 giorni fa, non ha più né relazionato alle forze di opposizione su eventuali sviluppi della situazione né convocato il consiglio di quartiere per affrontare il problema. Attualmente la maggioranza che governa il nostro Comune, sta trascurando un problema che invece meriterebbe molta maggiore attenzione".

Proprio per questo il Circolo Pd vuole attirare l'attenzione sul problema e in prima battuta chiede al presidente di quartiere di indire un’assemblea pubblica. L'auspicio l'attivazione di un dialogo tra tutte le parti coinvolte: scuola, famiglie, amministrazione comunale, ufficio scolastico provinciale\regionale.



Tag

Bonafede e la gaffe sulla differenza tra reato doloso e colposo | Video

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Attualità

Attualità