QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 9° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 11 dicembre 2019

Politica sabato 16 novembre 2019 ore 17:27

Porto, "serve una vera e propria accelerazione"

Fratelli d'Italia: "Aspettiamo i risultati del secondo semestre sperando che il segno positivo sia ancora presente e che possa far sorridere Piombino"



PIOMBINO — "Nel primo semestre dell'anno, registriamo e riscontriamo dei segnali positivi provenienti dai nostri porti come testimonia l'indagine di Port News, pubblicata il 12 novembre. I dati positivi sono sempre incoraggianti e fanno ben sperare, ma crediamo che l'incremento sia più merito dello scalo del capoluogo". Così Fratelli d'Italia Piombino è intervenuta in merito allo stato dei porti toscani ponendo la lente su quello di Piombino.

"Vediamo il nostro porto che fa molta fatica, con tanti, troppi spazi liberi, una decrescita delle corse extra regionali e la zona nord est ancora nel limbo. - hanno segnalato - Gli sforzi della Autorità di Sistema portuale, guidata bene dal delegato preposto, fanno dello scalo cittadino un vero e proprio volano per far ripartire almeno un po' dell'economia del territorio ma crediamo che serva una vera e propria accelerazione soprattutto nella zona industriale e logistica che sorge a nord est, dando al più presto le commesse a quelle imprese che offrono delle garanzie serie e importanti". 

"Sul fronte dei passeggeri - hanno aggiunto - c'è bisogno di riaprire delle linee extra regionali che garantiscano anche da Piombino collegamenti annuali che diano lavoro alle imprese interessate. Aspettiamo i risultati del secondo semestre augurandoci che il segno positivo sia ancora presente e che possa far sorridere di più anche Piombino".



Tag

Renzo Bossi: «I 49 milioni erano sul conto quando papà se ne andò»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Lavoro

Attualità