QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 10° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 13 dicembre 2019

Attualità sabato 18 giugno 2016 ore 09:00

Negozi chiusi in barba ai primi turisti

Negozi aperti o negozi chiusi? Il problema, però, questa volta approda a San Vincenzo la cittadina turistica per eccellenza in Val di Cornia



SAN VINCENZO — Ad accendere i riflettori sulla questione, ci ha pensato una protesta composta che si è materializzata venerdì mattina. Sulle saracinesche abbassate dei negozi del corso era affissi dei cartelli con su scritto: "Sono i commercianti come voi che fanno turismo a San Vincenzo... Complimenti! Il 16 di giugno chiusi totalmente alla sera. I commenti dei turisti ve li lasciamo immaginare...".

Insomma nel pieno dell'estate la città e i negozianti avrebbero dovuto farsi trovare pronti. Del resto a San Vincenzo i turisti ci sono già e una passeggiata tra negozi chiusi e saracinesche serrate non è sinonimo di una bella serata.

Ma è bene ricordare che le aperture serali non sono un obbligo e gli esercenti avranno avuto le loro ragioni a restare chiusi. C'è chi, sui social network ha risposto alla protesta, dicendo che ultimamente non ne valga la pena soprattutto in questi tempi di bassa stagione.



La parodia di Boris Johnson per le elezioni, 'Love Actually' diventa 'Brexit Actually'

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità