comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:PIOMBINO10°11°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 04 dicembre 2020
Tutti i titoli:
corriere tv
Covid, Conte: «Da subito attivo il piano ‘Italia cashless' per gli acquisti con carte, ma non online»

Cronaca domenica 01 dicembre 2019 ore 09:15

Tartarughina in difficoltà soccorsa e liberata

Trovata in località Pianetti, è stata presa in consegna dalla Guardia Costiera e poi liberata dai militari al largo, nel mare di fronte a Piombino



CASTAGNETO CARDUCCI — Attorno alle 8 di ieri, un cittadino ha segnalato alla Sala Operativa dell’Ufficio circondariale marittimo della Guardia Costiera di Piombino la presenza di una tartaruga marina di piccolissime dimensioni in difficoltà sulla spiaggia in località Pianetti, nel comune di Castagneto Carducci. 

Il personale della Guardia costiera di San Vincenzo, giunto sul posto, ha preso contatti con l’Arpat Area mare di Livorno e, dopo aver riferito che l’esemplare non presentava ferite ma era solamente disorientato, ha ricevuto istruzioni di aiutare la piccola tartaruga a riprendere il mare dato che essa, probabilmente a causa della risacca e delle piccole pinne di appena tre centimetri, non riusciva da sola ad entrare in acqua. 

L’esemplare è stato quindi trasportato a Piombino dai militari, dove la motovedetta “CP 701”, alle ore 11.30 circa, raggiungendo il largo, ha rilasciato la tartaruga in mare secondo le indicazioni degli esperti biologi.

Grazie alla cooperazione fra la Guardia Costiera, l’Arpat Area Mare e la pronta segnalazione dell’attento cittadino, si è riusciti a far riprendere la via del mare al piccolo esemplare.



Tag

Programmazione Cinema Farmacie di turno


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità