QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 9° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 11 dicembre 2019

Attualità lunedì 26 agosto 2019 ore 11:11

Nate altre tartarughine a Rimigliano

Foto postata dal Comune di San Vincenzo

Dal nido sulla spiaggia di Rimigliano sono nate altre 30 tartarughe Caretta Caretta. Ecco l'esito della seconda notte di monitoraggio



SAN VINCENZO — Seconda notte di osservazione alla spiaggia di Rimigliano nel comune di San Vincenzo e altre tartarughine Caretta Caretta hanno percorso il corridoio di sabbia per raggiungere il mare. Questa volta sono state 30 le piccole tartarughe nate, la prima, spiegano da Arpat, è uscita alle 22.50 e la trentesima alle 5 di stamani.

La prima notte invece, intono alle 4,30, si sono schiuse 38 uova. A segnalare gli aggiornamenti TartAmare dalla sua pagina social che in questi giorni insieme a Wwf Val di Cornia, Comune e volontari, sta monitorando il nido. 

Alle 23 del 25 Agosto ha iniziato a muoversi il cratere e dopo poco è uscito un altro gruppo di 20 piccole tartarughe. Sono rimaste sul nido per circa mezzora per poi dirigersi tutte assieme verso il mare. Poi sono usciti altri piccoli gruppettini di 3-4 ed hanno anch'essi raggiunto il mare. L'ultima è uscita in solitario per un totale di 30 tartarughe.

Raggiunta, per il momento, quota 68. Lo scorso anno sempre sulla spiaggia di Rimigliano erano nate 52 tartarughe marine.

Sulla costa toscana quest'anno sono stati trovati nidi di tartaruga marina anche a Marina di Cecina, Marina di Grosseto e Castiglione della Pescaia (leggi qui l'articolo correlato).



Tag

Renzo Bossi: «I 49 milioni erano sul conto quando papà se ne andò»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Lavoro

Attualità