QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 25°26° 
Domani 22°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 21 agosto 2019

Attualità giovedì 04 giugno 2015 ore 11:50

Applausi dal Pd piombinese per l'accordo

Sui social networks viaggia la soddisfazione dell'apparato piombinese del Pd per l'accordo siglato ieri sera in Comune per Aferpi



PIOMBINO — Una vittoria che, dopo che occupazionale e sociale, diventa anche politica e una medaglia per il Pd locale che in questa vicenda aveva investito molta della propria credibilità e che molta parte ha avuto nella vittoria di Rossi e Anselmi nelle regionali appena concluse.

Il neoconsigliere regionale Gianni Anselmi, ex sindaco di Piombino: "Il sindaco Giuliani e il dottor Nardi mi hanno fatto l'onore di invitarmi al tavolo nel momento della firma dell'accordo fra Cevital e sindacati che sarà sottoposto domani alle assemblee dei lavoratori. Complimenti a tutti per l'enorme lavoro svolto in questa trattativa: ci sono davvero i presupposti per cominciare una storia nuova. Forza e avanti!".

Valerio Fabiani, segretario della federazione Pd Val di Cornia - Elba: "Siglato l'accordo! Da stasera il "modello Piombino" è la dimostrazione che esiste un'alternativa al "modello Marchionne". Esiste una strada diversa dai soli rapporti di forza fra i lavoratori e il loro datore di lavoro. Qui abbiamo scelto di scommettere su un concetto nuovo di concertazione, qui abbiamo fatto affidamento al senso di responsabilità di sindacati e azienda e al ruolo fondamentale di garanzia delle istituzioni, con il protagonismo dei lavoratori. Non siamo tutti uguali. Per me questo "modello" è quello che contraddistingue una moderna sinistra di governo.

Massimo Giuliani, sindaco di Piombino, riesce a contenere nei 140 caratteri di Tweeter la propia soddisfazione: "Momento memorabile per ‪#‎Piombino‬. Accordo raggiunto. Grazie a tutti".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Sport

Politica