Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:30 METEO:PIOMBINO20°23°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 18 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Maneskin, Victoria De Angelis dj (in bikini) nella stanza d'albergo

Sport lunedì 12 dicembre 2022 ore 09:57

Atletico Piombino batte Etruria

Un coraggioso Piombino affonda l’Atletico Etruria, nonostante il ponente. Il commento di Gordiano Lupi



PIOMBINO — Soffia il ponente sul Magona ma il Piombino sconfigge anche il vento, perché gioca il primo tempo a sfavore di condizioni meteo e lo chiude 2 a 1; nel secondo tempo il vento si placa e finisce comunque 3 a 2, con molto da recriminare da parte locale per un risultato che avrebbe potuto essere più rotondo. 

Brontolone schiera una squadra piuttosto offensiva con Fiaschi tra i pali (oggi non al meglio), Politi e Pagni terzini di fascia, Castellazzi e Martelli centrali, Bartolini e Biondi in mediana, Paggini e Scuglia centrocampisti offensivi (quasi mezze punte), Paini e Mori attaccanti. Un 4 - 4 - 2 che a tratti diventa 4 - 3- 3, per dimostrare quanto Brontolone creda nei suoi uomini e nelle potenzialità offensive di una squadra giovane e dinamica. La partita si sblocca dopo otto minuti su calcio di rigore, concesso dal modesto arbitro Bello di Empoli, per un plateale fallo di mano di un difensore ospite (non espulso, ma solo ammonito) che salva un gol certo. Mori realizza con freddezza e porta a sei i gol personali segnati in campionato. L’Atletico Etruria non sfrutta una buona occasione con Coluccia, lasciato solo in area di rigore, anche per la bella risposta di Fiaschi, ma è solo un fuoco di paglia, perché è il Piombino a dominare. Ci provano Bartolini (18’), Martelli (20’), Paggini (22’), ancora Bartolini (26’), senza successo, infine Mori, solo davanti al portiere fallisce un’occasione irripetibile (35’). 

Per l’Etruria il solo Coluccia crea problemi alla difesa locale, al 36’ sferra un gran tiro, ma la palla finisce alla sinistra di Fiaschi. Non passano che quattro minuti e arriva il due a zero con un gran gol di Pagni (uno dei migliori) che triangola bene con Mori, infine calcia a rete a colpo sicuro. Un minuto dopo un’indecisione di Fiaschi spalanca le porte al gol del due a uno, segnato da Coluccia (41’), che tira da fuori area ma il portiere nerazzurro si fa trovare impreparato. Inizia il secondo tempo con Gargini al posto di un evanescente Paini, ma il sostituto non fa molto di più, anche se rinforza il centrocampo. Brontolone è bravo a mescolare le carte perché avanza Paggini di punta accanto a Mori e arretra Scuglia, con l’intenzione di proteggere il centrocampo. Nel primo quarto d’ora del secondo tempo sono gli ospiti a farsi pericolosi, anche se il Piombino reclama un rigore su Paggini (47’) e Bartolini prova a segnare (50’) senza successo. Grande parata di Fiaschi (58’) su gran tiro di Orfei, che ci riprova senza esito al 68’. 

La mossa vincente di Brontolone è l’ingresso di Barchi al posto di Scuglia, perché le sgroppate del diciottenne piombinese sono una vera e propria spina nel fianco nella non troppo accorta difesa ospite. Al 76’ è proprio Barchi a segnare il gol del 3 a 1, raccogliendo un preciso cross di un indomito Mori. Il mister del Piombino fa entrare Talocchini al posto di Paggini e anche se mancano 5 minuti al termine resta il tempo per applaudire di nuovoBarchi (85’), che solo davanti al portiere - dopo una lunga galoppata - mette di poco fuori. L’Atletico Etruria accorcia le distanze quando la partita è ormai finita con il nuovo entrato Cavallini che sfrutta un’indecisione della difesa piombinese. Non c’è tempo neppure per riprendere il gioco. 

Per il Piombino tre punti d’oro che significano mettere alle spalle cinque squadre e trovarsi a soli tre lunghezze dalla quinta in classifica. Domenica a Ponsacco (penultimo, punti dieci) i ragazzi di Brontolone sono attesi a una grande prova contro una diretta concorrente nella lotta per la salvezza.

TABELLINO

ATLETICO PIOMBINO - ATLETICO ETRURIA 3-2

ATLETICO PIOMBINO: Fiaschi (6), Politi (7), Pagni(8), Bartolini (7), Castellazzi (7), Martelli (7), Paggini(7) (Talocchini, ng), Biondi (7), Paini (6) (Gargini (6)), Scuglia (6) (Barchi (8)), Mori (8). A disp: Cappellini, Battaglini, Brizi, Papa. All: Brontolone (8)

ATLETICO ETRURIA: Orsini, Sottoscritti, Orlandi, Filippelli, Bozzi, Kande, Orfei, Andolfi, Coluccia, Barnini, Ronda. A disp: Bernardeschi, Menichetti, Vaglini, Cavallini, Favilli, Venturi, Pistoiesi, Masini, Turini. All: Grossi

RETI: 8’ Mori (rigore), 40’ Pagni, 41’ Coluccia, 76’Barchi, 95’ Cavallini

Arbitro Bello di Empoli (5)

Assistenti: Doronzo di Pistoia (5) e Pieragnoli di Prato (7)


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La nuova campagna di indagini archeologiche, con archeologi di Siena e Oxford, interessa l'area dell'acropoli di Populonia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Erica Fiumalbi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Attualità

Attualità

Attualità