Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:07 METEO:PIOMBINO19°21°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 24 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Blanco, una fan lo tocca durante il concerto. Polemica sui social: «È una molestia»

Attualità lunedì 02 luglio 2018 ore 09:45

Dopo largo Sbarretti chiesti bozzetti per la fiera

I ragazzi dell'Accademia davanti al dipinto realizzato in largo Sbarretti

Non ha messo tutti d'accordo il dipinto realizzato in largo Sbarretti. Non una critica all'opera dei ragazzi, ma un'obiezione alla scelta del soggetto



CAMPIGLIA MARITTIMA — Se a caval donato in genere non si guarda in bocca, il Comitato per Campiglia ha voluto fare un appunto sulla scelta del soggetto dipinto in largo Sbarretti nell'ambito della riqualificazione della Ztl. Un sentimento condiviso, via social, da Gianluca Camerini studioso e conoscitore della cultura venturinese.

In sostanza si chiedeva di preferire un soggetto da dipingere più in linea con la tradizione di Venturina, preferendola a pose classiche prive di richiami con la natura del territorio (leggi qui sotto gli articoli correlati).

Appunto che non è per nulla andato giù alla sindaca Rossana Soffritti che ha difeso a spada tratta il lavoro dei ragazzi dell'Accademia di Belle Arti di Firenze guidati dal professor Calogero Saverio Vinciguerra.

"Era una volta tradizione presentare i bozzetti prima di scegliere l'opera definitiva, ma non mi sembra, salvo errori, che questo sia avvenuto e se è avvenuto è stato fatto solo nel ristretto cerchio degli amministratori senza coinvolgimento diretto dei cittadini, come del resto l'Amministrazione ha sempre fatto su qualunque argomento. - hanno sottolineato dal Comitato per Campiglia - Vista la polemica in corso e proprio per evitarne altre, il Comitato chiede che i cittadini conoscano anzitempo cosa verrà dipinto sulla recinzione della Fiera in modo che siano messi in condizione di dire la loro e fare una critica costruttiva. Si ricorda che a lavori avviati modifiche non se ne possono richiedere a meno di non essere Papa Giulio II con Michelangelo alla Sistina".

Discorso questo che non vuole denigrare il lavoro degli studenti che con impegno e passione hanno già abbellito con le loro opere molte zone di Venturina, dalla casa dell'acqua alla scuola e, presto, anche il muro della fiera (leggi qui sotto l'articolo correlato).

Dina Maria Laurenzi
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I delegati sindacali hanno diversi punti da discutere per mettere ordine sulle azioni da fare per il futuro delle acciaierie di Piombino
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Politica

Sport