Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:52 METEO:PIOMBINO13°17°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 29 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanità, la classifica dei 250 migliori ospedali al mondo di Newsweek: Roma batte Milano

Attualità martedì 07 novembre 2023 ore 14:20

Nuova vita per l'ex distretto sanitario

Affidata la progettazione preliminare per destinare a nuove funzioni l’ex distretto sanitario di viale del Popolo



CAMPIGLIA MARITTIMA — Biblioteca e Polizia municipale cambieranno sede, questo almeno è l'indirizzo dell'amministrazione comunale di Campiglia Marittima. Il programma proposto dalla giunta e approvato in Consiglio comunale, anche in coerenza con gli obiettivi del mandato, è quello di trasformare l'edificio dell'ex distretto socio sanitario del Viale del Popolo di Venturina Terme trasferendovi la biblioteca comunale Renato Fucini - Luana Rovini di Venturina e gli Uffici della Polizia Municipale.

Nell’ultimo Consiglio comunale del 28 Settembre è stato approvato il contratto di concessione d'uso dell'ex distretto socio sanitario, di proprietà dell'Asl, a favore del comune di Campiglia Marittima per finalità socio educative e culturali, così come l'amministrazione comunale aveva manifestato all'azienda sanitaria nei mesi scorsi comunicando di voler assumere la gestione dell'immobile. Nei giorni scorsi, acquisiti i necessari preventivi, il comune ha proceduto con l'affidamento della progettazione preliminare per poter dare nuove funzioni e nuova vita all'ex distretto e ricavarne un luogo di cultura a servizio di tutta la comunità, nonché un presidio per la sicurezza di un'area centrale molto frequentata per la presenza di scuole, strutture sportive e parco pubblico. L'incarico per la progettazione architettonica, aggiudicato sulla base del prezzo più basso, è stato affidato all'ingegnere Francesco Longhi di Venturina Terme, per l’importo complessivo di 13.956,80 euro.

La collocazione dei due servizi comunali nell'ex distretto, al centro del parco pubblico Altobelli, potrà garantire spazi adeguati che non sono oggi possibili alla delegazione comunale di largo della Fiera, dove, al tempo stesso si libereranno spazi per dare il necessario respiro agli uffici e alle stanze di ricevimento. Alla delegazione comunale si potrà avere un'utile sala di attesa, una nuova articolazione degli uffici, una saletta di ricevimento di sindaco e giunta e una sala operativa della Protezione civile comunale. L'ex distretto offrirà spazi più ampi alla biblioteca dove attualmente mancano spazi adeguati per la lettura e per le attività di gruppo, così come più funzionali saranno gli ambienti della polizia municipale che, con la sua presenza, sarà un punto di riferimento per la sicurezza del parco. L'ambiente luminoso e immerso nel verde farà dei servizi bibliotecari un luogo di cultura dove persone di ogni età, ma soprattutto giovani e studenti, potranno trovare occasione di incontro e di dialogo.

“Un’occasione importante di recuperare un edificio di rilievo - ha commentato la sindaca Alberta Ticciati - in uno dei cuori verdi di Venturina Terme e al contempo di creare nuovi luoghi di incontro, di crescita sociale e culturale dell’intera comunità. Un impegno che va nella direzione tracciata sin dall’insediamento di questa Amministrazione: investire sulla riqualificazione e il ripensamento delle strutture già presenti al fine di migliorare la qualità della vita di tutti i cittadini”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Rifondazione e M5s: "Non crediamo a apparentamenti trasversali o a liste che si spogliano dei simboli partitici mascherandosi dietro al civismo”
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità