Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:57 METEO:PIOMBINO15°20°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 28 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Casellati contro Santangelo (M5S): «Lei è un grande maleducato, io l'ammonisco

Attualità giovedì 19 febbraio 2015 ore 10:30

​Carnevale, stare insieme in semplicità e allegria

Tanti bambini fra maschere, giochi e divertimento per le strade di Campiglia Marittima e Venturina



CAMPIGLIA MARITTIMA — Grande successo per il carnevale organizzato ormai da anni nel Centro Civico Mannelli a Campiglia Marittima dove sabato scorso decine e decine di bambini in maschera hanno popolato il veglioncino animato con giochi, trucchi, tanta musica e la pentolaccia. La collaborazione tra il Centro Commerciale naturale “la Rocca”, l’Ente Valorizzazione Campiglia e il patrocinio del Comune è un mix che ha saputo garantire coinvolgimento e partecipazione di grandi e piccini.

Buona riuscita anche per il carnevale organizzato alla ludoteca comunale Arricciaspiccia di Venturina Terme, gestita dalla Coop di Vittorio. Organizzato durante la mattina insieme alle scuole con il contributo di numerosi commercianti, associazioni e genitori, il Carnevale Venturinese ha sfilato per le vie del centro. Hanno partecipato i bambini delle scuole primarie, quattro classi delle Marconi, tutte le classi delle Altobelli e 5 sezioni della Scuola dell'infanzia Arcobaleno. La colazione è stata offerta dagli esercizi commerciali del paese con la collaborazione delle mamme e la partecipazione delle Associazioni del volontariato, in particolare la Consulta del Sociale, l’Auser e il Comitato Cittadino Venturina. Nel pomeriggio si è svolta la tradizionale festa nei padiglioni fieristici della Sefi, con riuscite dimostrazioni ed esibizioni delle associazioni: danza e ballo con scuola Artedanza e Odissea 2001, esibizione dei giocolieri dell'associazione Lotus, gioco del basket con l’A.D. Basket Venturina e poi la merenda offerta dalla Consulta del Sociale. Simpatica iniziativa quella dell'elezione della mascherina "Fai da te", la più originale della giornata con iscrizione gratuita alla gara e infine il falò della maschera allegorica "La regina del Carnevale" realizzata in cartapesta dal laboratorio della Ludoteca e trasportata in sfilata dal carro guidato dal sig. Marco Guidi.

Soddisfatta l’assessore alle politiche sociali e all’istruzione Alberta Ticchiati che ha commentato: "Davvero un bel momento quello di martedì. Ringrazio a nome del Comune tutti i commercianti che si sono da subito resi disponibili ed hanno offerto ai bambini e alle insegnanti una piccola merenda e l'Auser che, come sempre vicino al mondo della scuola, ha coadiuvato le maestre nel tenere sotto controllo i numerosi bambini, di tutte le età, che hanno affollato la zona blu di Venturina Terme. Un evento piccolo forse se paragonato a quanto organizzato nelle città più grandi, ma denso di significato e ricco di valore; una collaborazione quella tra Scuola, Comune, Associazioni e Commercianti che speriamo di poter coltivare, alimentare e rafforzare nell'interesse di tutto il territorio”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' il prolungamento della strada statale 398 per raggiungere il porto. La durata dei lavori stimata è di circa 4 anni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità