QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 25°30° 
Domani 24°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 19 agosto 2019

Attualità venerdì 20 febbraio 2015 ore 18:25

Bando Inps: c'è ancora tempo per partecipare

Home Care Premium è il programma di contributi promosso da INPS - Gestione ex Inpdap rivolto ai dipendenti e pensionati pubblici e loro familiari



LIVORNO — Sono stati prorogati di circa un mese i termini per presentare la domanda di partecipazione al bando “Home Care Premium”, il progetto promosso da INPS - Gestione ex Inpdap rivolto ai dipendenti e pensionati pubblici, ai loro coniugi conviventi e familiari di primo grado, ai giovani minori orfani di dipendenti e pensionati pubblici.

Scadrà martedì 31 marzo il termine ultimo per fare richiesta per i contributi del programma “Home Care Premium”. In considerazione delle difficoltà incontrate da alcuni cittadini per la presentazione della dichiarazione sostitutiva unica (DSU) mirata alla determinazione del valore ISEE, a partire da lunedì prossimo, 23 febbraio, sarà possibile presentare le domande anche senza aver precedentemente fatto la DSU che andrà comunque presentata non oltre il 31 marzo, restando requisito imprescindibile per consentire l’erogazione delle prestazioni.

La domanda può essere presentata autonomamente in via telematica accedendo dal sito dell’Inps, seguendo il percorso Servizi On line - Servizi Ex Inpdap e optando per una delle tre scelte “Per area tematica”, “Per ordine alfabetico”, “Per tipologia di servizio” e seguendo i percorsi indicati. In caso di difficoltà particolari, il richiedente può presentare la domanda rivolgendosi al servizio di Contact Center Integrato INPS al numero gratuito 803164 da rete fissa oppure 06164164 (a pagamento) da cellulare. In tal caso occorre essere in possesso del PIN rilasciato da INPS.

A livello locale sono stati individuati degli sportelli che possono ricevere le domande in favore dei beneficiari solo in presenza di delega del richiedente, unita a copia del documento d’identità del richiedente e beneficiario. Per i residenti della Zona Livornese il Comune di Livorno ha attivato uno sportello all'Ufficio Area Handicap presso la RSA Pascoli, Via di Montenero 92, 2° Piano. Orario: lunedì e mercoledì dalle ore 9 alle ore 13, martedì e giovedì dalle ore 15 alle ore 17. Per appuntamento o informazioni chiamare nello stesso orario i numeri: 0586/ 588176 -588173 - 588172 – 588165 – 588174 – 588175.

Per i residenti della Zona Val di Cornia la Società della Salute Val di Cornia ha attivato due sportelli a Piombino. Uno nella  Palazzina di via Fiume aperto il lunedì dalle 9 alle 12,30 (1°piano – 0565-67723) e venerdì dalle 9 alle 12,30 (piano terra – 0565-67700). L'altro presso il Punto Insieme del CSS Città Nuova (via Lerario, Località Perticale): aperto il mercoledì dalle 9 alle 12 (tel. 0565-67682). Per informazioni solo telefoniche dal lunedì al venerdì, Segreteria di SDS/Zona 0565 67718 - 67703

Per i residenti della Zona Elba gli sportelli attivi saranno quelli assicurati delle assistenti sociali. Al Distretto di Portoferraio: lunedì dalle 9.30 alle 12.30; giovedì dalle 9 alle 12. Il martedì e venerdì previo appuntamento telefonico (0565/926802 -0565/926792). Al Centro Socio-Sanitario Campo nell'Elba: mercoledì dalle 9 alle 12. Il lunedì previo appuntamento. Al Centro Socio-Sanitario Marciana Marina: giovedì dalle 9 alle 12. Il martedì previo appuntamento. Al Centro Socio-Sanitario Porto Azzurro: martedì dalle 9.30 alle 12.30. Il mercoledì previo appuntamento. Al Centro Socio-Sanitario Rio Marina-Rio nell'Elba: venerdì dalle 9.30 alle 12.30. Il giovedì previo appuntamento dalle 9.30 alle 12.30.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca