Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:53 METEO:PIOMBINO12°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 28 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La moglie di Soumahoro non risponde alle domande: il video di 'Non è l'Arena'

Attualità lunedì 19 settembre 2022 ore 15:19

Presentati i servizi della Società della Salute

Presentati alle associazioni del territorio i servizi relativi alle Valli Etrusche nell'ambito dei Cantieri della salute



CASTAGNETO CARDUCCI — Mercoledì 14 Settembre, nella sala convegni del Distretto di Donoratico, si è tenuto il secondo incontro dei Cantieri della Salute, progetto promosso da Regione Toscana e coordinato da Federsanità Anci Toscana, cui ha aderito la Società della Salute Valli Etrusche per rafforzare il dialogo e la collaborazione con i soggetti di Terzo settore del territorio, a partire da quelli rappresentati nel Comitato di partecipazione e nella Consulta del Terzo settore. 

L’incontro, aperto dalla presidente SdS Sandra Scarpellini e dalla Direttrice di SdS Laura Brizzi, ha visto la partecipazione, oltre ad amministratori e circa 30 realtà associative e della cooperazione sociale, dei referenti dei Servizi gestiti dal consorzio, sia sulla parte sociale che su quella socio-sanitaria e sanitaria territoriale: servizio sociale, disabilità e non autosufficienza, cure primarie, assistenza infermieristica, attività consultoriali, salute mentale adulti e infanzia adolescenza, cure palliative, dipendenze

Ogni responsabile del singolo servizio ha presentato, attraverso un format comune, i compiti e funzioni, le modalità di accesso, le collaborazioni con gli altri servizi, restituendo un quadro completo relativo ai diversi setting assistenziali ma anche alla complessità degli interventi, sempre più orientati a prese in carico gestite attraverso equipe multiprofessionali.  Anche grazie alla possibilità di interloquire con i singoli referenti, le associazioni presenti hanno avuto la possibilità di chiedere chiarimenti rispetto all’organizzazione dei servizi e ad alcune criticità presenti, ad esempio, l’attivazione delle porte unitarie di accesso ai servizi, i Punti Insieme, la ripresa di alcuni interventi sospesi durante il periodo Covid, il tema della gestione dei ricoveri e delle dimissioni delle persone con disabilità. I diversi interventi hanno sottolineato le modalità di lavoro sempre più votate alla multidimensionalità e alla gestione complessa, anche grazie al lavoro svolto dalle equipe multidisciplinari e al tentativo di rendere i servizi sempre più proattivi, in grado cioè di intercettare i bisogni prima che questi raggiungano uno stadio di gravità. 

L’incontro è stato chiuso dalle parole della presidente della Società della Salute Sandra Scarpellini, che ha richiamato “la necessità e utilità di questi momenti di confronto con la comunità, anche per far emergere elementi su cui andare a lavorare in ottica di miglioramento, tenendo conto di quelli che sono i bisogni espressi in tutti i comuni del consorzio”. 

Nel prossimo incontro, che si terrà il 29 Ottobre con sede da definire, saranno invece le associazioni a presentarsi alla Società della Salute, evidenziando i propri ambiti di intervento e le reti di collaborazione, con l’obiettivo di andare a creare sinergie possibili con gli interventi gestiti dai Servizi. All’interno di questa iniziativa, anche grazie all’apertura a ulteriori realtà di Terzo settore del territorio, si terrà inoltre un’Agorà, ovvero dei tavoli di discussione centrati sul tema di come rendere luoghi aperti e partecipati le future Case di comunità previste dal Pnrr, così come definite dal DM 77/2022. Nelle prossime settimane la Società della Salute pubblicherà sul proprio sito istituzionale una specifica Manifestazione di interesse rivolta al Terzo settore, a gruppi formali e informali interessati ai temi del benessere e della salute, per raccogliere l’interesse di questi soggetti a prendere parte all’iniziativa e alle altre attività dei Cantieri della Salute.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Su #tuttoPIOMBINO di QUInews Valdicornia Gordiano Lupi tratteggia il caso partendo da La Camera del Lavoro di Piombino, Elba e Maremma del 1907
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

RIGASSIFICATORE

Attualità

Attualità

Attualità