Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PIOMBINO11°20°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 07 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Laura Boldrini racconta la sua malattia: «Ho scoperto per caso il tumore: è stata come un'onda anomala che mi ha travolto»

Sport lunedì 12 aprile 2021 ore 07:50

Sono iniziate le gare di atletica su pista

Foto di repertorio

Atletica Costa Etrusca fa il bilancio dei risultati nelle competizioni di Livorno e Roma svolte nel weekend



CECINA — Nonostante il maltempo e la zona rossa sono iniziate anche in Toscana le gare di atletica su pista, limitate alle categorie Assolute e Cadetti, rigorosamente senza pubblico. 

A Livorno il sabato purtroppo un guasto all'impianto di cronometraggio ha rallentato il prosieguo della competizione. Gli atleti del CG Atletica Costa Etrusca società che svolge attività nei centri di Rosignano, Cecina, San Vincenzo e Venturina hanno sfidato freddo, vento e pioggia dando il meglio raggiungendo in molti casi il loro primato personale. 

Tutti impegnati sui 300 metri Cadetti, il cecinese Mattia Bottai terzo con 39"0, ma anche il rosignanese Riccardo Gornati 41"5, i venturinesi Giulio Di NIsio 42"9 e Mathias Del Pianta 45"9 si sono fatti onore giungendo tutti al primato personale. Tra le femmine gara solitaria in testa nella sua serie per Melissa Mengozzi sesta assoluta in 45"2, bene se pur con un dolore muscolare Chiara Tozzini 47"2. 

Negli Assoluti Alessia Niotta ha vinto i 100 metri in 12"5 il vento spirava forte contro, 13"7 per Valeria Feri al suo primato. Arriva anche Belka El Hajimi al primato personale sui 3mila sotto una pioggia fastidiosa con 9'47". 

Il giorno seguente a Roma allo stadio Paolo Rosi negli 80 metri Cadetti il 14enne di Donoratico Davide Felicetti è arrivato secondo con 10"24. Nel giavellotto Allieve la sanvincenzina Maria Isabel Palchetti ha scagliato l'attrezzo di 400 grammi a 24,92, mentre tra gli junior di Cecina Leonardo Caneve ha lanciato il giavellotto da 800 grammi a nuovo primato personale di 26.32. 

Appuntamento a sabato sulla pista Mennea di Cecina per la nuova gara rigorosamente a porte chiuse.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ai casi già noti dalla settimana scorsa, negli ultimi giorni se ne sono aggiunti altri appartenenti allo stesso focolaio
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Lavoro

Attualità