Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:05 METEO:PIOMBINO17°19°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 14 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Attacco a Israele, ministro Esteri iraniano: "Operazione limitata e per autodifesa"

Attualità giovedì 22 febbraio 2024 ore 18:38

Corretti il nuovo direttore della Psichiatria

Affidato un incarico quinquennale per la guida della struttura complessa di Psichiatria Cecina Piombino Elba



CECINA — È stato presentato questa mattina il nuovo direttore della struttura complessa di Psichiatria Cecina Piombino Elba, Giorgio Corretti. A lui è stato conferito un incarico quinquennale rinnovabile dopo essersi classificato al primo posto della selezione pubblica per titoli e colloquio.

“Siamo lieti di poter accogliere oggi il dottor Corretti – ha ammesso Angelo Cerù, direttore Dipartimento Salute Mentale e Dipendenze Azienda Usl Toscana nord ovest – che va a ricoprire un ruolo di importanza strategica rimasto a lungo scoperto. Ringrazio la direzione dell’Azienda che ha fortemente sostenuto il percorso per arrivare a questa nomina e siamo sicuro che possa essere il profilo giusto per dare ulteriore impulso ai servizi presenti su questo territorio. A lui spetterà il compito di coordinare le realtà presenti in Bassa Val di Cecina e in Val di Cornia senza ovviamente dimenticare la zona Elba dove nelle prossime settimane organizzeremo un incontro con tutti i professionisti di riferimento. Come già annunciato in altre occasioni fra qualche mese sarà aperto dentro l’ospedale di Piombino, pur essendo un servizio territoriale, il Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura (Spdc) che costituirà il sesto snodo della rete aziendale andando così ad offrire un nuovo servizio destinato ai ricoveri in acuto che agevolerà la famiglie dei pazienti e alleggerire la pressione sugli altri reparti già attivi”.

“Ogni anno il servizio di Salute Mentale Adulti della nostra zona – ha proseguito Laura Brizzi, direttrice SdS Valli Etrusche – riceve circa 2.500 persone prendendone poi in carico in maniera strutturata oltre 800. Si tratta di un lavoro importante al quale fin dal mio arrivo ho voluto dare tutto il mio sostegno affiancando anche la figura di assistenti sociali specificatamente dedicate. Con l’apertura del nuovo Spdc potremo arricchire ulteriormente la nostra offerta dando così risposta alle molte richieste provenienti da cittadini e associazioni e ci permetterà di compiere, grazie anche all’apporto del dottor Corretti, nel processo di omogenizzazione dei servizi assicurati nei territori storicamente diversificati come la Bassa Val di Cecina e la Val di Cornia. Per questo lavoro sarà necessario da una parte un grande sforzo sinergico gestionale e professionale da condividere con il Dipartimento di Salute Mentale dell’Azienda USL Toscana nord ovest, dall’altra il supporto delle associazioni che ci permetterà di mantenere il contatto con le singole realtà locali. Di questo percorso vorrei ringraziare anche la presidentessa della SdS Valli Etrusche, Sandra Scarpellini, con la quale condividiamo strategie e percorsi”.

“Ho lavorato per molti anni sul territorio dell’Azienda Usl Toscana nord ovest – ha raccontato Giorgio Corretti, direttore UOC Psichiatria Cecina Piombino Elba – anche se in altre zone come la Versilia o la Valdera, ma sono felice da livornese di poter tornare. Ho trovato una piacevole accoglienza da parte dei colleghi e sono convinto che ci siano tutti i presupposti per impostare le basi di un lavoro importante e fruttuoso. La collaborazione con il servizio sociale rappresenta un aspetto prezioso del nostro lavoro e confido che con l’apertura del nuovo Spdc e il conseguente rafforzamento degli organici possano esserci ulteriori margini di crescita del servizio assicurato ai cittadini. Di questo non posso che ringraziare la direzione aziendale, la Società della Salute e i colleghi responsabili della Salute Mentale Adulti Giorgio Albanesi per la Val di Cornia e Luigi Valoroso per Bassa Val di Cecina presenti questa mattina in attesa di poter replicare l’incontro anche sul territorio elbano per il quale non mancheranno mai le mie attenzioni”.

Giorgio Corretti, nato a Livorno ha 50 anni, si è laureato in Medicina e Chirurgia all’Università di Pisa nel 1998, per poi specializzarsi in Psichiatria nel 2003. Ha lavorato in varie Unità Funzionali di Salute Mentale Adulti e nel Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura (Spdc) tra le quali quelle della Versilia, di Pontedera, di Pisa e La Spezia. Ha conseguito un master in Psicoterapia e ha frequentato corsi di perfezionamento in Terapia Biosistemica e Sessuologia Medica. Si è occupato a lungo di Sessuologia, mentre negli ultimi anni si è dedicato alla Riabilitazione Psichiatrica attraverso lo sport sviluppando numerosi progetti. Vanta al suo attivo numerose pubblicazioni scientifiche e docenze nelle Università di Pisa e Padova.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno