Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:21 METEO:PIOMBINO13°22°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 24 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Napoli, strattonata e rapinata poi viene trascinata dal ladro con l'auto

Attualità giovedì 30 aprile 2015 ore 10:27

Arrivano i tre super commissari delle Asl

Da domani saranno attivi i tre commissari di area vasta, primo passo della riforma sanitaria regionale: per la nostra scelto l'ex direttore di Prato



FIRENZE — Entrano in funzione da domani, venerdì 1° maggio, i commissari per la programmazione delle tre Aree vaste, nominati con decreto del presidente della Regione. Prende così il via la riforma del sistema sanitario regionale, varata dalla Giunta e approvata dal Consiglio regionale l'11 marzo scorso.

I tre commissari per la programmazione sono:

Rocco Donato Damone, per l'Area vasta centro (che comprende le Asl 3 di Pistoia, 4 di Prato, 10 di Firenze, 11 di Empoli);

Edoardo Michele Majno, per l'Area vasta nord-ovest (che comprende le Asl 1 di Massa e Carrara, 2 di Lucca, 5 di Pisa, 6 di Livorno, 12 della Versilia);

Monica Piovi, per l'Area vasta sud-est (che comprende le Asl 7 di Siena, 8 di Arezzo, 9 di Grosseto).

Tutti e tre sono stati individuati in ragione del riconosciuto possesso dell'esperienza manageriale e delle competenze professionali idonee allo svolgimento di questo incarico. Fino ad oggi, i tre commissari ricoprivano il ruolo di direttore generale di Asl: Damone della 5 di Pisa, Majno della 4 di Prato, Piovi della 11 di Empoli.

Ad interim, il ruolo fino ad oggi ricoperto da loro verrà assunto dai direttori sanitari delle rispettive Asl, e cioè: Mauro Maccari per la Asl 5 di Pisa, Simona Carli per la 4 di Prato, Renato Colombai per la 11 di Empoli.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono previste raffiche di vento a oltre 80 chilometri orari. La Protezione civile regionale ha emesso un codice giallo per gran parte della Toscana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Sport