Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PIOMBINO24°28°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 14 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video messaggio di Mihajlovic al tifoso aggredito a Crotone: «Svegliati presto, così verrai a trovarci»

Politica giovedì 23 luglio 2020 ore 11:00

M5S, "Svolta decisiva per salvare il nostro mare"

Durante la mappatura delle ecoballe sul fondo del mare

La candidata alla presidenza della Toscana Galletti e il deputato Berti del M5S soddisfatti del provvedimento del Governo per recuperare le ecoballe



FIRENZE — “Oggi è un grande giorno per la Toscana. La decisione del ministro Costa e del governo di dichiarare lo stato d’emergenza per Follonica è il primo, indispensabile, passo per scongiurare un disastro ambientale. Grazie all’impegno del ministro e di tutto il Movimento 5 stelle toscano, le ecoballe seminate 5 anni fa al largo di Follonica, finalmente potranno essere rimosse. Da mesi stiamo lavorando in sinergia con i tecnici del ministero dell’Ambiente e della Protezione civile per arrivare a questo primo risultato e continueremo a farlo fino al completamento dell’operazione. L’impegno è massimo ed è dimostrato anche dalla scelta di nominare come commissario il Capo della Protezione civile nazionale, Angelo Borrelli: una prova dell’attenzione del governo per una vicenda troppo a lungo sottovalutata dalle istituzioni locali e dalla Regione. Ma su questo immagino si pronunceranno la magistratura ordinaria e la Corte dei Conti. Il mare è la risorsa più preziosa che abbiamo, preservarlo è un nostro dovere”.

Così Irene Galletti, candidata alla presidenza della Toscana per il Movimento 5 stelle, commenta la decisione del Consiglio dei ministri di deliberare lo stato d’emergenza per consentire il recupero delle ecoballe affondate in mare 5 anni fa nel cuore dell’arcipelago toscano (leggi qui l'articolo).

“Siamo in ottime mani – aggiunge l’onorevole penstastellato Francesco Berti – già in passato Borrelli si è occupato della nostra regione. Ho già avuto un filo diretto con lui in seguito all’alluvione di Livorno nel 2017 e della tromba d’aria a Orbetello nel 2019. Adesso è necessario accelerare l’attività di recupero e in un secondo momento, quando saranno rimosse le ecoballe ritrovate, scongiurare il pericolo che altre rimangano sui fondali cercando di capire se ve ne siano alcune di cui non siamo a conoscenza


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il segretario dell’Unione comunale Pd Baldassarri ha evidenziato una serie di questioni sull’iter per il rigassificatore nel porto di Piombino
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità