Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:56 METEO:PIOMBINO23°26°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 29 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Assalto a Capitol Hill, Cassidy Hutchinson: «Trump sapeva che i manifestanti erano armati»

Attualità sabato 23 aprile 2022 ore 17:11

"Autolinee Toscane non risponde agli studenti"

Lo ha dichiarato la Consulta provinciale degli studenti di Livorno sottolineando la necessità di avviare un dialogo sul trasporto pubblico



LIVORNO — Nella giornata del 21 Aprile 2022, presso l'auditorium del Museo di Storia Naturale di Livorno, si è tenuto un incontro dell'Assemblea Studentesca Provinciale, convocata dalla Consulta Provinciale degli Studenti, a cui hanno partecipato i rappresentanti di istituto, in Consulta e in Parlamento Regionale degli Studenti di tutta la Provincia.

"Durante l'incontro - si legge in una nota della Consulta provinciale degli studenti - la Consulta ha aggiornato i rappresentanti sui molti progetti avviati, soprattutto riguardo allo stadio di avanzamento delle proposte di riforma della scuola a livello nazionale, sul supporto psicologico e rispetto all'annosa tematica dei trasporti, rispetto alla quale è stata registrata una totale latitanza di Autolinee Toscane, che ha deciso di non rispondere alle molteplici richieste di incontro, arrivate anche dalla Provincia.Con questo comunicato la Consulta coglie l'occasione di chiedere pubblicamente una risposta dell'azienda. Allo scopo di renderla a conoscenza delle gravi problematiche e criticità nel TPL che i rappresentanti avrebbero piacere di risolvere insieme, nell'interesse del territorio ex della Comunità Studentesca".

"Conclusa la fase delle comunicazioni i rappresentanti degli istituti hanno potuto esprimere le loro istanze, soprattutto rispetto al tema di edilizia scolastica. - prosegue la nota - Presenti all'incontro erano infatti il Vice Presidente della Provincia Caruso e il tecnico Anna Roselli, che hanno risposto e analizzato punto per punto le criticità esposte. Nei prossimi giorni sarà infatti redatta una relazione delle criticità oggi esposte, incentrato soprattutto sull'esigenza di trovare nuovi e adeguati spazi per le classi (spesso alloggiate in difficili soluzioni provvisorie) e di garantire l'integrità e la sicurezza degli spazi ordinari appartenenti agli istituti, spesso interessati da infiltrazioni e criticità".

" La Consulta Provinciale coglie l'occasione del presente comunicato per ringraziare la Provincia per la concessione della sala dove si è tenuta la riunione ed auspica la costruzione di efficaci e rapidi percorsi a tutela degli interessi e dei diritti degli studenti oggi espressi", si conclude la nota.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
È questo il bilancio dei contagi accertati nelle ultime 24 ore in base al bollettino giornaliero regionale della Toscana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Politica

Attualità